Ricette per bambini, Ricette vegetariane, Ricette veloci e svuotafrigo

PARMIGIANA DI ZUCCHINE A MODO MIO…

agosto 10, 2018

Non seguire ricette vai d’istinto, apri il frigo e dai sfogo alla tua mente!

L’orto mio brulica di melanzane, zucchine e pomodori di ogni tipo, per cui ho pensato: perché fare la parmigiana solo di melanzane? Proviamo a farla con le zucchine!

Io non friggo ma griglio, già, questo rende diversa la mia parmigiana e questa volta parliamo delle zucchine trombette come le chiamano in Liguria.

Sono chiare lunghe e affusolate, con un bel fiore come cappello!

Di solito mio padre le lascia arrampicarsi alla rete del pollaio, in modo da fare ombra ai polli che in questo periodo boccheggiano anche loro, ma allo stesso arrampicandosi verso l’alto, ornandosi di fiori e trombette qua e là  creano dei quadri perfetti!

Si sembra proprio di guardare un dipinto, ve lo giuro!

Avendo anche tanti pomodorini ciliegini e datteri quest’anno non ho fatto la pomarola, sennò davvero mi ricoverano, ma su su che li raccoglievo facevo la pomarola tenendola in frigo, usandola su su.

Ho pensato, così, di non mettere né pelati, ne passata di pomodoro, ma questa pomarola di datterini.

Posso rivelarvi un segreto?

Mi è piaciuta da matti!!!!!!!!!!

Ingredienti per 2 persone:

3 zucchine trombetta di media dimensione (se grandi ne bastano 2)

8 cucchiai di pomarola di datterini

origano e basilico a volontà

mozzarella (non troppo acquosa)

Procedimento per la pomarola:

  1. Soffriggete uno scalogna e 1 spicchio d’aglio trita in olio evo
  2. Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà e cuocete 10-15 minuti
  3. Unite tanto basilico tagliato, sale 1 cucchiaino e 1/2 cucchiaino di zucchero per stemperare l’acidità del pomodoro, benché il ciliegino non sia affatto acido
  4. Cuocete ancora 10 minuti, finché il liquido si addensa

Procedimento per la parmigiana:

  1. Tagliate a fettine le zucchine nel senso della lunghezza, io uso il pela verdure dalla parte più spessa, per non avere dei veli di zucchine ma fette di 1 massimo 2 mm
  2. Preparate un piatto con olio e origano e ogni volta che le toglierete dalla gratella intuffatele lì
  3. Quando saranno tutte cotte prendete una pirofila (anche quelle usa e getta di alluminio se vorrete conservarle per l’inverno) mettete sulla base due cucchiai di pomodorini, poi adagiatevi le zucchine facendo un primo strato
  4. Irrorate con pomodorini e cospargete di mozzarella tagliata a pezzzetti
  5. Procedete con un secondo strato fino ad esaurimento ingredienti
  6. Infornate a 200°C per 15 minuti

 

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta