Pasta fatta a mano, Primi piatti, Ricette di Natale

RAVIOLI RIGATI…PER UN MENU’ DI NATALE EFFETTO WOW!

dicembre 22, 2017

Eccomi qua ad augurarvi uno splendido Natale in famiglia…

Noi lo passiamo così, stretti accoccolati in famiglia, purtroppo non saremo tutti quelli dello scorso anno, la vita ci riserva sempre delle brutte sorprese, ma confido nel futuro, nella guarigione del mio caro zietto che quest’anno la salute l’ha voluto mettere alla prova…a dura prova.

Sono una persona che cerca sempre di pensar positivo, quindi spero che, anche se quest’anno non lo passeremo insieme, mi auguro che il prossimo anno torni tutto come prima.

Per cui io vi auguro un sereno e felice Natale, noi nei ritagli di tempo pensiamo a cosa far da mangiare e questo è uno dei piatti più belli e buoni che ultimamente ho inserito nel menù.

Non vi resta che leggere, preparar gli ingredienti e….cucinare!!!

Buon Natale amici cari, Buon Natale di vero cuore!

Ingredienti per impasto scuro:

100g di farina 0

1 uova

5g di cacao amaro

1 pizzico di sale

Ingredienti per impasto chiaro:

200g di farina 0

2 uova

1 pizzico di sale

Ripieno:

1 salsiccia

 200g di ricotta vaccina

Procedimento:

  1. Preparate i due impasti in due ciotole divise: mettete la farina, fate un cratere e sbattete l’uovo, unite il sale e amalgamate (nella versione scura aggiungete il cacao). Servirà un pochino di acqua sennò l’impasto risulterà troppo secco
  2. Mettete l’impasto nero in pellicola, intanto stendete l’impasto chiaro con l’aiuto di una sfogliatrice, partendo dallo 0 fino al numero 8
  3. Ora stendete l’impasto scuro, col solito procedimento, ma terminate passando le sfoglie nel reparto tagliatelle
  4. Prendete una striscia scura alla volta e mettetela sulla sfoglia chiara, continuando con le altre strisce scure formando delle righe
  5. Ripassate la sfoglia bicolore nella sfogliatrice premendo le righe scure sulla chiara
  6. Tagliate la sfoglia in quadrati di circa 5×5
  7. In un piatto mettete la salsiccia a pezzetti e la ricotta scolata benissimo, amalgamate e inserite in sacco a poche
  8. Versate un pochino di ripieno nel quadrato di pasta unite i due angoli opposti formando un triangolo e richiudete le due estremità
  9. Cuocete in abbondante acqua bollente salata e condite con burro e salvia stemperato in padella

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta