lunedì 17 luglio 2017

FARAONA&POMODORO...UN MATRIMONIO PERFETTO!





Non posso che condividere con voi tanta delizia!

Alcune settimane fa dal mio "Cicciaio" di fiducia presi questa faraona ripiena preparata da lui. Al suo interno nascondeva delicato prosciutto cotto con mozzarella di prima scelta ed era avvolta in tenere fette di rigatino profumato. Pensai subito ai miei prodotti Cirio: il matrimonio fra i due (Faraona&Pomodoro) sarebbe stato perfetto con l'aggiunta di alcune spezie appena piccanti, l'ingrediente segreto, secondo me,  per la riuscita di una buona relazione!
Così, tornata a casa, mi lasciai guidare dalla fantasia dettata dal barattolo di datterini pelati di cui il colore, di un rosso vivace, ha il potere di farti subito innamorare; li disposi in una teglia da forno, aggiunsi tre cucchiai di olio extravergine di oliva e le spezie....quali ho scelto?
Pepe di Sichuan dal suo profumo inconfondibile, paprika piccante e cumino per dargli quel giusto equilibrio smorzando la piccantezza con una note più dolce e profumata. Adagiai sopra la faraona facendola bagnare da questo sughetto su entrambi i lati, coprii il tutto con pellicola e lo misi in frigo a riposare per mezz'ora. Chi mi segue ai miei corsi sa quanto sia importante questo passaggio, perché è qui che gli ingredienti possono incontrarsi, conoscersi ed... amarsi.
Vi lascio ora la ricetta cosicché possiate subito correre a cercare gli ingredienti!
Buona settimana, la mia è iniziata con telefonate ai cool center...quindi infinite attese!!!
"La pazienza è la virtù dei forti"...non scordarlo mai Azzurra ahahahaha!
 Ingredienti:
mezza faraona ripiena
un barattolo di Datterini Pelati (Cirio)
1 cucchiaino di Pepe di Sichuan
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di Paprika Piccante
3 cucchiai di olio evo

Procedimento:
  1. Versate in una teglia da forno i pelati, l'olio e le spezie e rotolateci la faraona ripiena
  2. Coprite con pellicola e lasciate in frigo per 30 minuti
  3. Infornate (togliendo la pellicola) per 45 minuti a 200°C avendo cura di girare la carne
  4. Lasciate riposare tolta dal forno per tutta la notte
  5. Tagliatela a fette, in questo modo l'interno sarà compatto senza sbriciolarsi, e rinforzate per 15 minuti a 200°C prima di servire



1 commento:

  1. Ciao Azzurra, è importante essere certi della qualità della carne che mangiamo! Avere un macellaio di fiducia dà tanta sicurezza anche sulla buona riuscita del pasto, poi i Cirio sono una garanzia!

    RispondiElimina