martedì 7 marzo 2017

STRUDEL SALATO AI BROCCOLI E....





Non so da quanto tempo è che avevo questa ricetta (di Emanuela blog DolcePeonia)tra le mie scartoffie accatastate "da provare", sabato scorso abbiamo festeggiato il compleanno di mia nipote Gemma così ho aiutato mia sorella nella cena facendole questo antipasto e devo dire è risultato sorprendente. L'impasto bello croccante e l'interno un abbinamento perfetto, broccoli e acciughe....favoloso!
In un'altra torta salata una volta misi salmone e broccoli e anche all'ora piacque un sacco, quindi non vi resta che stamparvi la ricetta e prima o poi sperimentarla, anche perché è molto veloce, non c'è lievito, non ci sono tempi di riposo se non una mezz'oretta, tempo che non passerete con le mani in mano ma preparando il vostro ripieno, sapete quanto io adoro le ricette "ultimo minuto", "svuotafrigo", "inviti improvvisi" per cui, se siete un po' come me....provatela. Spesso mi dicono "dovresti scrivere un libro di torte salate" ed è vero, perché io le adoro!!!
Che dire...questo week end è stato all'insegna del cibo, sabato sera da mia sorella, che, quando ci si mette, è una maestra in cucina e domenica pranzo sul cinghiale da mia mamma...la guru dei sughi!!!
A questo giro le cose cambiano, vengo invitata, non sono io ad invitare, ma chiaramente porto sempre qualcosa: da mia sorella questo strudel salato e una torta della nonna come dolce; per mia madre invece ho preparate  una pasta rise da antipasto con un sugo di melanzane e peperoni, cornetti in pasta sfoglia con prosciutto cotto, mozzarella e senape e, come dolce,  delle bignoline in pasta choux con crema pasticciera preparate domenica mattina... a dir poco strepitose, erano 6 anni che non le rifacevo, ma credo che le rifarò molto presto, me le richiedono ancora ahahahahah!!!
Ingredienti:
150g di farina 0
100g di farina 00
40g di olio di girasoli
100g di acqua
un pizzico di sale

Per il ripieno:
2 broccoletti verdi 
5 filettino di acciughe sott'olio
50g di pecorino toscano fresco
 2 manciate generose di pan grattato

Procedimento:
  1. Per prima cosa prepariamo la pasta strudel: in una ciotola mettiamo le farine, l'olio, il sale e mescolate.
  2. Aggiungete l'acqua un pochino alla volta facendola assorbire all'impasto che girerete aiutandovi con una forchetta
  3. Ottenuta una palla omogenea lavoratela su una spianatoia per 5-10 minuti.
  4. Lasciatela riposare mess'ora sotto uno strofinaccio bagnato con acqua bollente (io non l'ho usata subito quindi l'ho messa in frigo per 5 ore, l'ho tolta lasciandola riposare una mezz'ora prima di lavorarla e l'ho spianata tra due fogli di carta forno)
  5. Intanto potrete preparare il ripieno: portate a bollore una pentola d'acqua versateci i broccoli puliti e cuoceteli 5 minuti, poi togliete
  6. Tagliate i broccoli a pezzetti e mettete da parte
  7. In una padella scaldate l'olio dell'acciughe aggiungendo 1 cucchiaio di olio evo e le acciughe tagliate a pezzetti
  8. Unite i broccoli e fate rosolare per 5 minuti o finché non saranno teneri
  9. Grattugiate il formaggio
  10. Versate il formaggio grattugiato sui broccoli e girate bene
  11. Ora prendete l'impasto e stendetelo su un foglio di carta forno (o tra due se l'impasto vi appiccica un po') ottenendo un rettangolo spesso un paio di millimetri
  12. Al centro versate il pangrattato e sopra il ripieno
  13. Tirate su i lembi di impasto nel senso della lunghezza uniteli e ripiegateli su se stessi come se faceste un fagottino, stessa cosa fate per le estremità
  14. Spennellate bene con olio evo e spolverizzate con semi di sesamo neri o quello che preferite
  15. Cuocete per 40 minuti circa finché non diventa dorata a 180°C



Nessun commento:

Posta un commento