sabato 14 gennaio 2017

UN BERLINGOZZO PER IL MIO BAMBINO.....BUONGUSTAIO!




     
Non riesco a pubblicare con l'assiduità di un tempo, ma so che potete capirmi!

Eccomi qua che di sabato scrivo un post, generalmente a metà settimana riesco a farlo, ma ora le cose son cambiate, non tanto per Elio, visto che quando dorme potrei pubblicare, ma, perché sto cambiando il blog e questo significa importare tutti i contenuti del vecchio in quello nuovo....e ci vuole tanto tempo!!!
Posso solo anticiparvi che questa nuova veste di ME mi sta piacendo un sacco e spero piacerà anche a voi!
Piano piano riprendo i ritmi, sono stata contattata da Florenzi Casa per il mio primo showcooking da mamma e non ho saputo dire no, troppa è la voglia di cucinare, troppa la voglia di ritagliarmi quel piccolo spazio tutto mio, solo 2 ore in un mese ed uno showcooking non è impegnativo come un corso, quindi posso ricominciare da qui! Vi lascio intanto la data così potrete appuntarla sul vostro calendario (26 Febbraio h.16:00) e non potevo che intitolarlo così:

"Facciamo Merenda?!"

L'idea sarebbe fare 3 ricette, una dolce, una salata e una un po' carnevalesca....visto che la festa si avvicina!!!
Wow...dovrò pensare anche ad una mascherina per Elio!!!

Questa ricetta del Berlingozzo è puramente toscana, passatami da mani esperte di una nonnina pistoiese DOC per cui fidatevi e fatela subito, ne andranno tutti matti, Elio urla e allunga la mano ogni volta che la vede ahahahaha.
Buona domenica e bonne appetit!

Ingredienti:
4 tuorli+ 4 albumi montati a neve
250g di zucchero
290g di farina
100g di fecola
1/2 limone spremuta + scorza grattugiata
1 bicchiere di latte (pieno)
20g di burro fuso
1 cucchiaio e mezzo di olio di semi
1 busta di lievito per dolci (16g)
mezza tazzina di vinsanto (scarsa)
un pugno di gocce di cioccolato intuffate nella farina 
(segreto per non farle scivolare infondo all'impasto)



  1. Per prima cosa sbattete i tuorli con lo zucchero
  2. In planetaria con frusta montate gli albumi a neve ferma
  3. Aggiungete ai tuorli il latte, l'olio, il burro fuso e infine il vinsanto
  4. Ora la farina e il lievito amalgamando bene il tutto ottenendo un composto morbido
  5. Aiutandovi con una spatola unite gli albumi in 2 volte mescolando dal basso verso l'alto
  6. Imburrate uno stampo per ciambelle, versate il composto e cuocete a 180°C in forno preriscaldato per 30 minuti circa



2 commenti:

  1. Si nota la sofficità di questa ciambella,perfetta sia per la colazione, che merenda, ma anche per finire il pasto.

    RispondiElimina