lunedì 16 maggio 2016

SCIROPPO DI SAMBUCO….E IL MIO CORSO PER APERITIVO!!!






Sembra che questo sciroppo di Sambuco abbia aperto un mondo…

Quando andai a Tonfano da Filippo mi preparò questo aperitivo: prosecco, menta, ghiaccio, lime e sciroppo di sambuco. 
Quando ci sedemmo Massy gli disse "per me una birra" ed io "per me….fai te!" e si presentò con questo bicchiere che bevendolo mi piacque un sacco, al che gli chiesi cosa c'aveva messo? e lui mi disse: sciroppo di sambuco con prosecco, menta e lime!!! Uahuuuuu era buonissimo!!!!!!!!!!
Nelle nostre passeggiate (io e mamma) un giorno cogliemmo questo fiore bianco bellissimo, mettendolo in casa il suo profumo era inebriante, poi un giorno la mamma mi disse "ma sai cos'è quel fiore che abbiamo colto?Sambuco" noooooooo da lì mi si è aperto un mondo!
Sfogliando Sale&Pepe ho letto la ricetta come potevo non farla?!?!!?
E' semplicemente fantastico questo sciroppo da mettere ovunque. 
L'ho portato da FlorenziCasa per il mio showcooking profumando la crema al semolino e le fragole, ma l'ho portato anche da I Medici per il corso "Preparando Finger-Food" dove Chiara e Matilde l'hanno usato per preparare il Cocktail Hugo (poi ho scoperto come si chiamava quel cocktail di Filippo) che abbiamo bevuto e offerto alle partecipanti dopo aver fatto i nostri finger-food!
Beh eravamo in 13 il giorno 13 di venerdì….ma tutto è andato benissimo!!!
Grazie ancora a tutte le partecipanti che ogni volta arrivate numerose, munite di grembiuli e tanta voglia di fare!!!
Ingredienti per 2lt di sciroppo:
4-5 limoni non trattati
10-12 fiori di sambuco
1,5lt di acqua

1,5kg di zucchero
180ml di aceto di mele

Procedimento:
Per prima cosa lavate e tagliate i limoni a fette, metteteli in una ciotola capiente, unite l'acqua, i fiori di sambuco lavati, premete tutto sul fondo in modo che si impregneranno dell'acqua e coprite con pellicola.
Mettete in frigo per 36 ore.

Una volta passato il tempo di posa filtrate in una pentola capiente il liquido con un colino, strizzando i fiori e le fette di limone, aggiungete lo zucchero e l'aceto e portate a ebollizione, continuando a cuocere 10 minuti dal bollore mescolando.
Spegnete e invasate, chiudete ermeticamente con tappo e conservate in frigo per 1 mese.

METODO DI UTILIZZO:
1. sciroppo per guarnire per frutta fresca, gelato, panna cotta, crema
2. bibita fresca con acqua fredda e succo di limone
3. cocktail con prosecco, menta e succo di lime



8 commenti:

  1. Buono lo sciroppo di sambuco, mia suocera lo fa ogni anno. Immagino anche tuo molto buono !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si per me è stata una scoperta, ma la rifarò sempre da ora in poi!!!!

      Elimina
  2. Deve essere fantastico, a Milano si fanno in questo periodo dei biscotti con i fiori di Sambuco, il Pan meino sono fantastici! Complimenti davvero per tutto quello che fai sei bravissima!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice giornata!
    Laura💚💛💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noooo davvero???vorrei provarli mi mandi la ricetta se ce l'hai di quei biscotti??!?!??!?grazieeee tesorooo

      Elimina
  3. Che bellissima esperienza :-) Assaggerei volentieri anche lo sciroppo :-P
    Buona giornata Azzurra e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vengo a Viareggio te lo porto!!!! bacio amica mia!!!

      Elimina
  4. Ma quanto sei carina Azzurra? sei un'esplosione di sorrisi! Complimenti per tutto:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeeee mi fai arrossire amica mia!!!un baciooooo a te!!!

      Elimina