Secondi piatti

CREMA DI BARBEROSSE…CON MASHA!

aprile 5, 2016

 

 

 

Vi presento…. Masha !
Qui potrete vedere il video, io l’ho provato ed è molto figo e utile per tritare verdure cotte ottenendo creme, non è pericoloso avendo la lama in plastica, non è robusto per questo motivo come un minipimer per capirsi, ma con due tre pressioni le mie barberosse son diventate così!!! http://jo.my/hqi7co
Ho provato a fare questo abbinamento, barberosse e ricotta una volta tritate ed è venuta una crema di un coloro paradisiaco, solo a guardarlo è meraviglioso, io l’ho abbinato a straccetti di carne piccante essendo una crema molto dolce, ma potrete anche spalmarla su un pane integrale, metterla in panini con una foglia di lattuga e della finocchiona, per esempio, insomma provatela poi potrete farvi guidare dal palato sperimentando…
La scorsa settimana ero in ferie, non siamo andati via, siamo stati nella zona espatriando in Versilia per spingerci fino a Bologna; quando è in ferie mio marito cerchiamo di unire la stessa settimana in modo da stare un po’ insieme, ci vediamo così poco, che ogni minuto è fondamentale!!!
Siamo andati a farci della belle girate giornaliere, in Versilia, abbiamo mangiato del buon pesce fresco da Pesce Baracca, un locale molto nuovo, fresco, giovane, divertente per l’arredamento e per la sua struttura, nella zona centrale appena entri ti trovi un grande bancone della pescheria, sulla sinistra la zona ristorante, sulla destra, con tavolini esterni che si affacciano direttamente sul molo, la zona street food dove puoi mangiare cose veloci, come frittura mista, panini, acciughine fritte variando a seconda del pescato del giorno, compili il tuo menù, lo consegni alla cassa e loro ti danno una barchetta con un numero di riferimento, dopo pochi minuti mangi, quindi posso dirvi: servizio veloce, cordiale e cibo eccellente!
A Bologna, invece, siamo andati a farci un giro a La Montagnola, storico mercato del vintage, dove mi son fatta una scorpacciata di abitini per l’estate, vista la mia passione per questo mondo anni 50′ 60′. Abbiamo pranzato a La Sartoia Gastronomica, location meravigliosa, mangiato abbastanza bene, ma il servizio non dei migliori, tutte ragazze giovani, quindi ancor più mi aspetterei cordialità, ma molto serie, tese, non una smorfia di sorriso e… quando respiro quest’aria, scusatemi, ma i locali da me si beccano una bella nota di demerito, non son nessuno, ma sono comunque una cliente ed il sorriso mi mette il buon umore  facendomi mangiare tutto con una nota di piacere che fa la differenza!
Vi auguro una buona giornata con questo piatto colorato.
I piatti che vedete in foto potrete trovarli da Florenzi Casa
Il 17 Aprile ci sarà il mio secondo Corso di Cucina al Centro Multifunzionale Agricolo I Medici  dove faremo “Brunch a km0” utilizzando tutti i prodotti offerti dal centro che sono appunto biologici e a km0, in una ricetta useremo il cioccolato La Molina…quale ricetta sarà??? Non potrete perdervelo, son rimasti pochi pochi disponibili, potrete contattarmi su FB o contattare direttamente il Centro.
Ingredienti:
3 barberosse fresche (I Medici)poi lessate
100g di ricotta di mucca
sale e pepe
300g di carne di vitello tagliata a listarelle
1 cucchiaino di peperoncino
1 cucchiaio di farina per impanare
olio sale e pepe
alcune foglioline di timo
Procedimento:
Tagliate via le estremità delle barberosse e lavatele accuratamente sotto acqua corrente, disponetele in una pentola con acqua salata e cuocete, 20 minuti dal bollore, o finchè saranno morbide.
Con l’acqua di cottura potrete farci di tutto, dai dolci, al pane, a tutto ciò che vi viene in mente, diventerà di un colore fuxia violaceo meraviglioso che sarà poi il colore che darà alla ricetta che sceglierete, quindi non buttatela!
Tagliate la verdura a pezzetti e frullate con Masha. Una volta ottenuta una crema unite la ricotta, salate e pepate.
In una teglia rosolate uno spicchio d’aglio vestito con un cucchiaio di olio, infarinate gli straccetti e cuoceteli alcuni minuti, unendo il peperoncino e il timo. Servite accompagnando con la crema di barberosse.
Bon appètit!

Forse ti piacerà anche

3 Commenti

  • Reply Francesca P. aprile 5, 2016 at 1:51 pm

    Mi viene voglia di tagliare subito fette di pane per spalmare o di prendere una bella pasta per condirla tutta di viola! 🙂 Che colore splendido, ho un debole!
    ps: sai che ti vedo bene a fare i corsi? Con il sorriso aperto e solare che hai, trasmetti non solo passione per la cucina, ma anche gioia!

  • Reply azzurra aprile 6, 2016 at 9:33 am

    amoreee quanto tempo che non ci sentiamoooooo come stai?!?!!?grazie mille per le tue parole sarebbe bello fare un corso insieme!!!!
    bacissimiiii stella mia

  • Reply Paolo Barone maggio 11, 2016 at 5:54 pm

    Non scegliere a caso… se cerchi bene c'è il prodotto giusto per te. Prova la crema di peperoncino piccante. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2MzE2MjA3NSwxMDAwMDA0LGNyZW1hLWRpLXBlcGVyb25jaW5vLXBpY2NhbnRlLTE4MC5odG1sLDIwMTYwNjEwLG9r

  • Lascia una risposta