venerdì 19 febbraio 2016

TRECCIA DI PANE SAPORITA....e i miei intrecci di Vita!


Come questa treccia di pane s'intreccia la mia vita...ma la cosa più bella è arrivare al giorno in cui gli intrecci si srotolano...capirai solo all'ora che la treccia resterà annodata in cima in un saldo nodo, srotolandosi in 3 linee rette parallele tra loro che correranno da ora in poi l'una accanto all'altra .... 

Sapete quanta sintonia ci sia tra ciò che cucino e ciò che succede ogni giorno nella mia vita, sono spaventata, impaurita, terrorizzata da ciò che accadrà, ma sono certa che ciò che spazzerà via tutte queste paure sarà tanta felicità, come quando ti lanci in un impasto, pensando "boh ci provo vediamo cosa verrà fuori" e così ci provi, ti lanci nella sfida, passano le ore e lui lievita, proprio come il tempo che passa tra una situazione e l'altra, intrecci l'impasto farcendolo di fantasia delineando così una treccia perfetta, quando la cuocerai la felicità mista alla sorpresa esploderà nel tuo cuore, perchè non avevi aspettative, non credevi di riuscirci, e ti lasci sorprendere da cotanta bellezza e, in questo caso, bontà!

Non vi dico altro per questa settimana vi aspetto solo Domenica da 
Florenzi Casa per il mio Showcooking alle h.16:00 con l'appuntamento 
"English time:impasti da Regina" 
dove vi svelerò alcune ricettine sfiziose di impasti che vi salveranno la vita!!!
Chiamate il negozio Florenzi Casa è consigliata prenotazione!
Ingredienti:
300g di farina 0
200g di farina forte W330
7g di lievito secco
25g di strutto
20g di zucchero
1 cucchiaino di malto liquido
5g di sale
175ml di acqua
100ml di latte

2 cucchiai di patè di pomodori secchi
2 cucchiai di patè di olive taggiasche
(se non li avete potrete predere pomodori secchi sott'olio, strizzarli e metterli nel mix con olive nere denocciolate riducendo tutto in crema)

Procedimento:
Per prima cosa unite le farine nella ciotola della planetaria col lievito e il malto e mescolate. Aggiungete un po di latte alla volta impastando con gancio uncino vel.1-2, unite l'acqua e nell'ultima quantità il sale. Incordate bene unite lo zucchero e impastate ancora, infine lo strutto un pochino alla volta. Incordate bene aumentando la velocità fino a 3-4, formate una palla, mettetela in una ciotola oleata coprite con pellicola e lasciatela raddoppiare di volume in forno spento luce accesa per circa 2-3 ore. 
A questo punto riprendete l'impasto, sgonfiatelo su una spianatoia infarinata e stendetelo con mattarello in un quadrato che cospargerete di patè di pomodori e di olive. Arrotolate su se stesso e tagliatelo a metà come nella foto. Unite i lembi e formate un torciglione avendo cura di lasciare la parte farcita aperta in alto. Posizionate la treccia in uno stampo da plumcake oleato e coprite con pellicola lasciandolo lievitare in forno spento luce accesa per 30 minuti. 
Spennellate la superficie con latte e cuocete a 200°C per 10 minuti, abbassate a 180°C e continuate la cottura per 25 minuti. 
Sarà strepitoso ve lo garantisco!




11 commenti:

  1. Mi piace il pane preparato cosi ottimo da gustare per un aperitivo..
    Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si decisamente un'ottima idea!!!!baciiii

      Elimina
  2. Mi piace questo tipo di pane!!!
    E' anche bello da presentare.
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Manu!!!un abbraccio e buona domenica!!!

      Elimina
  3. Che splendida metafora e che incantevole pane..se questi sono i presupposti, il tuo prossimo futuro sarà meraviglioso :-)
    Buon we <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmm amorosa amica mia!!!grazie infinite!!!

      Elimina
  4. Complimenti per il blog e per tutte le ricette golose. Questa treccia è molto bella da vedere immagino di un buono. Mi sono aggiunta per poter seguirti, perciò a presto ! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeeee mille!!!! a presto allora!!!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Me gusta este pan en forma de trenza lindo y sabroso,abrazos

    RispondiElimina
  7. Non scegliere a caso... se cerchi bene c'è il prodotto giusto per te. Prova i pomodori secchi. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2MzAwMjU0OSwxMDAwMDAxLHBvbW9kb3JpLXNlY2NoaS01ODBtbC5odG1sLDIwMTYwNjA4LG9r

    RispondiElimina