mercoledì 17 febbraio 2016

BROWNIES CARAMELLO E PISTACCHI….QUI IL MONDO PUO' FERMARSI!




Tanto per rimanere in tema di dolcezze oggi vorrei lasciarvi questa ricettina strepitosa di Brownies, facile, facile se ometterete il caramello, per il caramello dovrete provare, a me non è venuto subito alla prima, ma, sapete ormai che son caparbia, finchè non viene io non mollo!!!
Infatti quando ho la panna lo faccio spesso ora, perché è favoloso da mettere nei dolci, si sposa perfettamente col cioccolato, ma se lo riscalderete due minuti sarà goloso anche sul pane appena tostato o su una crema di mascarpone; insomma tutto questo per rassicurarvi che se non vi verrà alla prima riprovate riprovate riprovate, perché quando ci riuscirete non potrete più farne a meno, proprio come di questi brownies.
Li feci per la prima volta ad uno showcooking e da lì questa è rimasta una delle mie ricette preferite, sapete quelle ricette che andate sempre a ripescare, un po' come fosse un vostro asso nella manica?
Sì perché è un dolce adorato da tutti, la forma è geniale perché potrete servilo già tagliato così, quasi come fossero dei morbidi cioccolatini, vi giuro…uno tira l'altro….mmmm…. la dieta da domani dai!!!
Non dovrete far altro che sciogliere il burro col cioccolato e amalgamare il tutto…più semplice di così…
Non avete voglia di uscir di casa per fare la spesa?
Visitate questo sito Gourmant con un semplice clic quello che vorrete arriverà a casa vostra!

Ingredienti per i brownies:
4 uova
200g di zucchero semolato
150g di burro
250g di cioccolato a scaglie amaro 70%
120g di farina bianca 00 
(io Macinata a Pietra Tipo 1 Molino Rossetto)
2g di sale fino
granella di pistacchi (potete trovarla sul sito di Gourmant)

Ingredienti per il caramello:
250g di zucchero semolato
175ml di panna fresca

Procedimento per i brownies:
Per prima cosa imburrate e rivestite con carta forno una pirofila (in vetro) quadrata 20x20.Fondete a bagno maria il burro con il cioccolato e tenete da parte
lasciate intiepidire dopodichè unite le uova appena sbattute e lo zucchero.
In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi e versateli nel composto amalgamando con una spatola il tutto ottenendo un composto lucido e omogeneo. Versate il tutto nella pirofila e cuocete a 170°C per 35-40 minuti, o comunque finchè, facendo la prova stecchino, non uscirà quasi asciutto.
Nel tempo che i brownies cuociono preparate il caramello.
Mettete lo zucchero in un tegamino in acciaio a doppio fondo lasciandolo sciogliere a fuoco bassissimo, senza mai toccarlo. Tenete vicino un ciotolino con acqua dove intufferete un pennello che vi aiuterà a staccare dalle pareti lo zucchero. Girate il tegamino impugnando il manico in modo che farete muovere lo zucchero senza toccarlo con utensili da cucina. Quando lo zucchero si sarà sciolto completamente e inizierà ad imbiondire potrete versare la panna calda, ma fate attenzione perché si rassoderà, quindi girate subito velocemente togliendo dal fuoco con una frusta. Quando si sarà amalgamato il tutto potrete riaccendere il fuoco continuando a girare per 2-3 minuti. 
Lasciate raffreddare per 30 minuti.
Quando i brawnies saranno pronti potrete versare a zig-zag il caramello cospargendo sopra la granella di pistacchi.
Se li proverete non potrete più farne a meno, ve lo garantisco!!!
Bon appètit!



5 commenti:

  1. Bellissima presentazione e fantastico contrasto verde-marrone.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. MAMMA MIA CHE BONTA', ALTRO CHE DIETA, COME SI FA A RESISTERE???BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahah niente dieta oggi vale la pena premiarsi con tanta bontà ogni tanto!!!bacio cara

      Elimina
  3. Ma che buoni sono????
    Fantastici con il caramello e quela granellina al pistacchio! Via, devo farli, è deciso!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina