Pesto

PESTO DI ZUCCHINE…PURA POESIA PER IL PALATO!

agosto 12, 2015

 

 

Sperimentando sperimentando arriveremo ad un gusto sopraffino…
Ho provato a fare questo pesto di zucchine, alternando vari ingredienti, sostituendo pinoli ad anacardi, aggiungendo il basilico, cambiando formaggi fino ad arrivare a lui, da un gusto delicato che si sposa alla perfezione con lasagne fatte a mano…di cui vi parlerò nel prossimo post!
Che periodo ragazzi, mio marito sempre di corsa, lavora come un pazzo sempre in giro per l’Italia, senza sosta, senza pausa, turni folli, orari assurdi per arrivare all’week end ko, ma non gli basta per ricaricarsi per ritrovare la lucidità mentale e basta un attimo di distrazione che za… il ladruncolo che lo sta badando gli frega lo zainetto a Roma dove tiene una macchina fotografica e il kit cavi, caricabatteria I-phon insomma per farvela breve ha guadagnato il mese!!!
Niente ferie quest’anno e poi ti portano via anche l’anima, proprio sotto il naso, a “bischero” come si dice qua, che appena te ne accorgi resti imbambolato 10 minuti, appeso lì guardandoti intorno mentre pensi “no non è possibile!” insomma tutto questo per dirvi l’avvilimento, perché quando ti succedono cose così resti proprio avvilito!
Ma va beh pensiamo ad altro ormai, la macchina è andata, la denuncia è stata fatta ma figuriamoci se la ritroviamo, succedono di quelle cose assurde che solo in Italia accadono, la delinquenza sta dilagando e non c’è più l’onestà del barista del bar dove ti trovavi o di un vicino che non si accorge di niente, tutti pensiamo solo a noi stessi, nessuno ha visto, son ca….i tuoi, se ti distrai amen, avevi a star attento! Ma… non è affatto facile con la mole di lavoro che uno ha addosso da un anno intero senza sosta, non è facile no, esser sempre a 1000! Passerà..quante volte lo scrivo???Ma credo e spero che passerà, la nostra vita cambierà e saremo felici e contenti!Ahahhahahaah
Reset……..ma noi lo siamo già felici e contenti, tutto ciò che è materiale è solo materiale, pace ne faremo di meno ora non ci sono soldi per ricomprare niente, quindi staremo senza, l’importante siamo IO&TE!
Almeno in cucina faccio economia…pesto di ogni tipo, sughi di ogni tipo, pasta fresca fatta a mano, tagliatelle, ravioli ripieni, tutto in surgelatore come provvista per l’inverno, almeno così non dovremo comprare molte cose!!
Che ne dite?!?!!?
L’esigenza aguzza l’ingegno soprattutto per chi come me NON SI FERMA MAI!!!!!!!!!!!!
Aggiornati sulle vicissitudini di lacucinadiazzurra e la sua famiglia, oggi vi lascio con questo pesto da favola, l’unica cosa che costerà un botto saranno i pinoli.
Io uso solo quelli italiani, li compro solo e sdoltanto al mercato, dalla signora di fiducia, costano ben 8€ l’etto (quelli di Pisa) ma se li assaggerete potrete sentirne la differenza da quelli del supermercato. Ormai lo sapete che io scelgo sempre la qualità, usando zucchine del mio orto non posso che usare tutti prodotti di eccellenza!
Ingredienti:
250g di zucchine
30g di pecorino grattugiato
30g di parmigiano reggiano grattugiato
30g di pinoli italiani (o metà pinoli e metà anacardi)
125ml di olio e.v.o.
10g di basilico
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe
1 grattugiata di noce moscata (se vi piace)
Procedimento:
Frullate i pinoli e mettete da parte.
Frullate i formaggi e mettete da parte.
Pulite le zucchine privandole dell’estremità e tagliatele a rondelle. Mettetele in un robot (io ho il Bimby: 10 sec. vel.9) e frullate.
Mettete il pesto in uno chinoise (o colino a maglie strette) e lasciate scolare un pò del liquido. Rimettete le zucchine nel robot e unite i formaggi, noce moscata  sale, pepe, pinoli e amalgamate (Bimby 10 sec. vel.4-5).
Aggiungete l’olio e emulsionate 10 sec. vel.5
Disponete il pesto in barattolini di vetro e surgelate.
Se invece lo vorrete usare subito riabboccate l’olio una volta usato e lasciatelo in frigo a riposare per il prossimo utilizzo.
Bon appètit!

 

Forse ti piacerà anche

5 Commenti

  • Reply paneamoreceliachia agosto 12, 2015 at 10:16 am

    Mi spiace Azzurra! Queste cose ti lasciano davvero l'amaro in bocca! Lavori h24 per guadagnarti ogni cosa e poi vieni derubato, guarda mi spiace davvero.
    Buonissimo il tuo pesto! Lo proverò con gli anacardi… Un abbraccio grande. Eleonora

  • Reply consuelo tognetti agosto 12, 2015 at 11:12 am

    Che deliziosa ricetta di stagione, bravissima cara e complimenti x il tuo strepitoso orticello ^_^

  • Reply SeV a colazione agosto 12, 2015 at 11:21 am

    Caspita, non ci si può distrarre un attimo… Mi spiace per questa brutta avventura di tuo marito.
    Il pesto invece è una bomba, io lo faccio saltando appena le zucchine e lo adoro!
    V.
    P.s. Invece devo provare il tuo mix di formaggi, io metto solo parmigiano.

  • Reply Sabrina Rabbia agosto 12, 2015 at 12:39 pm

    mi spiace per la disavventura, l'importante e' non arrendersi mai!!!E tu affronti la vita con lo spirito giusto!!!Mi piace molto questo tuo pesto, non l'ho ancora mai fatto, devo provarlo!!!!Brava!!!!Baci Sabry

  • Reply LASAGNE FATTE A MANO AL PESTO DI ZUCCHINE….augurandovi Buone Vacanze! – La Cucina di Azzurra 2017 settembre 8, 2017 at 12:06 pm

    […] 00 500ml di latte intero noce moscata q.b. 1 pizzico di sale 1 pizzico di pepe Pesto di zucchine (QUI) Preparate circa 200g di parmigiano reggiano grattugiato per la composizione delle lasagne (non […]

  • Lascia una risposta