Finger Food, Ricette vegetariane

BRUSCHETTE STROPICCIATE L’ESTATE IN UN PIATTO!

luglio 21, 2015

 

 

KO!
E’ sì a questo giro sono fuori gioco, io un week end a letto non ricordo di averlo mai passato, ma questa volta le gambe sembravano avermi abbandonato e insieme a loro la voglia di fare, alzarmi combattendo la stanchezza!
Un sabato pomeriggio immersa nel letto a cercare un goccio di vento sperando che il mal di testa uscisse da me mamma mia come son stata male ragazzi!
Il mal di testa per me è una sofferenza tremenda, quando mi viene barcollo, non tengo gl’occhi aperti, mi sembra di ciondolare mentre cammino…
Insomma la sera siamo andati a Pistoia a mangiarmi una cosina leggera, perché ci aveva chiamato il nostro amico Bacci e col fatto che non ci vediamo mai mi son sentita di uscire, ma alle 23:00 mi sentivo di nuovo a pezzi, dolori ovunque, nausea, così siamo tornati a casa, ho misurato la febbre… 38°C!!!!
Ho pensato di aver preso fresco e per quello mi ero ammalata, ma in realtà è un virus, uno dei tanti che sti pezzettini che noi amiamo tanto ci riportano dall’asilo, a loro durano un giorno, a noi una settimana!!!
La domenica ho dormito fino a 12:00 sarei voluta andare al mercatino bio ma proprio non riuscivo ad alzarmi, il pomeriggio l’ho fatto altalenando tra divano e letto, senza toccare un fornello, vi rendete conto???
Stavo proprio male, io, per non toccare fornelli devo proprio esser ko!
La sera ho ripreso una tachipirina e son stata un po’ meglio, così abbiamo preso la Vespa e siamo andati a cercare un po’ di fresco, a Momigno, al Focolare a mangiarci una pizza! Mamma mia si stava da Dio un venticello che i ragazzi che lavorano li dicevano “mamma mia che caldo che fa” ed io “non avete sentito cosa c’è giù è una cosa indescrivibile!” insomma abbiamo mangiato e siamo tornati a casa, quasi quasi faceva freddo in vespa, capite che meraviglia?!?!?!?
Lunedì mattina sveglia alle 8:00 giornata di campionari, Firenze, Scandicci e Sesto Fiorentino, saranno stai 40°C uscire dagli uffici ed entrare in macchina mi hanno dato il colpo di grazia, ieri sera un mal di testa infernale, una cosa strana, mi facevano male gl’occhi, le palpebre proprio così mi son presa un Aulin per vedere se lo combattevo meglio, ma oggi di nuovo un inferno, virus gastrointestinale mi ha detto il dottore, sbalzi di temperature causano questi virus, così sali minerali a valanghe ci farò il bagno!!!
Ora mi sento meglio, sono stata a casa nel pomeriggio e mi sono riposata, poi sulla sera ho fatto un dolce spettacolare  al Quadruplo Cioccolato, presto vi posterò la ricetta, perché è un dolce davvero sorprendente!
Devo assolutamente rimettermi perché questo week end bio cognato fa 40 anni, festa e io chiaramente addetta dolci, per cui integratori a me e via da domani spero di ricominciare a tornare ad essere me stessa, non una zombie!!!
Non ho neppure postato una ricetta scusatemi amici, ma davvero stavo proprio male!
Oggi un piatto fresco velocissimo e sanissimo, ricette utili per questo caldo infernale, chi ha voglia di accendere i fornelli?!?!
E’ una ricetta tipica che mi faceva sempre mio padre come merenda, ci sono molto affezionata così ho deciso di condividerla con voi, cari amici miei!
Ingredienti:
pane casereccio (io fatto in casa da me)
pomodori freschi (orto mio) non trattati
basilico
olio
sale
Procedimento:
Affettate delle fettine di pane, aprite i pomodori e spellateli, strofinate la parte interna sul pane bagnandolo bene e lasciate i pezzetti di pomodoro tagliato sopra. Condite con sale, un filo d’olio e basilico a pioggia.
Bon appètit!

 

Forse ti piacerà anche

6 Commenti

  • Reply Manu luglio 22, 2015 at 11:43 am

    Nessuna voglia di accendere i fornelli nemmeno io!!!!
    Ottime le tue bruschette.
    Ti abbraccio

    • Reply azzurra luglio 23, 2015 at 8:02 am

      grazie tesoro un bacio a te!!!

  • Reply consuelo tognetti luglio 22, 2015 at 7:27 pm

    Mi dispiace tantissimo che tu sia stata male 🙁 però ho sentito già di questo virus e dice che mette davvero ko 🙁
    Vedrai che quella torta al cubo di cioccolato ti avrà rimessa in forze x il lavoro in cucina x il parentato 😛 Chissà che meraviglie che creerai ^_^
    Intanto ti rubo queste bruschette x la cena in terrazza di sabato sera ^_*

    • Reply azzurra luglio 23, 2015 at 8:15 am

      grazie amore mio!!!ti abbraccio forte

  • Reply Annalisa - Lemon Blu luglio 23, 2015 at 6:45 am

    Menomale che ti sei ripresa in fretta, bravissima! Questo caldo ci sta davvero mettendo a dura prova.
    La tua ricetta è deliziosa e non vedo l'ora di vedere i dolci per la festa che state preparando, a presto dunque!

    • Reply azzurra luglio 23, 2015 at 8:18 am

      grazie tesorino bello grazie!!!

    Lascia una risposta