giovedì 16 aprile 2015

WHOLEMEAL PANCAKES….li conoscete???




Domani parto al volo per Milano….

Salone del Mobile, Quarrata, la mia città espone ogni anno a Milano in Fiera a Rho, purtroppo la crisi ha tagliato molte aziende e solo poche sono sopravvissute, e mi auguro sopravviveranno, si risaneranno e decolleranno di nuovo, tenete duro ragazzi!!!Un tempo all'entrata della città c'era scritto "Quarrata città del Mobile" oggi leggere quel cartello fa venire una fitta al cuore…
I tempi cambiano e in ogni settore questa crisi si è fatta sentire, a volte ci demoralizziamo vedendo che coloro che parlano di fare tanto alla fine poi fanno poco, ma anche quel poco speriamo verrà fatto, perché l'Italia è la patria dell'artigianalità, del fatto a mano, la Toscana un tempo era davvero il cuore di tutto, il motore pulsante della moda, del design, dell'avanguardia e vedere ora le nostre terre orfane di tanto talento, no mi correggo, talento ce n'è ancora e parecchio, ma il sistema noi talentuosi con ci valorizza…mi ci metto pure io ahahahahhaahahhahah tra i talenti!!!!
Insomma cerchiamo di essere sempre positivi, tiriamo a campà e crediamo in quello che facciamo, ogni tanto i sogni si realizzano, non sempre come ci insegnano i grandi da piccini, ma a volte sì!!!!
Quindi io domani prendo un treno vado a Milano, mi guardo intorno, carpisco tutto ciò che posso carpire e la sera me ne ritorno a casa dalla mia mamma per festeggiare il suo compleanno!!!
La mia mammina adorata che solo con uno sguardo riesce a capirmi, mi sprona a fare, a buttarmi, bisticciamo, ci appinziamo, ma non possiamo vivere lontane!!!

Dopo quest'iniezione di zuccheri, vi rivelo un dilemma che mi attanaglia:
quale dolce farò per il compleanno della mia mamma!!!
Ci penserò sabato intanto indago, senza però sbilanciarmi troppo perché un pizzico di sorpresa ci vuole sempre…
Meno male scrivendovi mi è tornato il sorriso oggi ero un po' incacchiata con la mia dolce metà che a volte mi fa uscire proprio dai gangheri, come si dice dalle mie parti!!!ahahahahahaahahahahahh
Sennò non avrei il soprannome Santa Azzurra voi che dite?

Vi auguro un felice week end e se ne avete voglia fate questa ricettina golosa….sono pancake tratti dal libro "California Bakery" e vi giuro li abbiamo mangiati tutti io e mio marito domenica scorsa per il nostro brunch!!!

Ingredienti secchi:
115g di farina integrale (io macinata a pietra di tipo 2 Molino Rossetto)
25g di fiocchi d'avena
3g di bicarbonato di sodio
2g di sale fino

Ingredienti umidi:
100 g di yogurt bianco intero
25g di di burro fuso
1 uovo e mezzo
un goccio di estratto di vaniglia
25ml di sciroppo d'acero
125ml di panna acida

Per cuocere in padella:
una noce di burro

Procedimento:
Amalgamate gli ingredienti secchi in una ciotola e in un'altra quelli umidi, dopodiché aggiungete, poco alla volta, i secchi agli umidi continuando a mescolare con una frusta a mano.
Ungete con il burro una padellina antiaderente, versate una piccola quantità con un romaiolo e schiacciateli leggermente per appiattirli e cuoceteli da entrambi i lati dorandoli.
Serviteli con Top sciroppo d'acera di Fabbri e della frutta fresca, io ho usato una banana. 
Bon appètit!





8 commenti:

  1. Buona giornata a Milano, fai bene a sostenere i talentuosi (e si, tu ne fai parte di diritto!!)
    Ottimo e goloso il vostro brunch, da provare :-)

    RispondiElimina
  2. Brava! divertiti! questi pancakes sono buonissimi...li ho provati e non posso più farne a meno ^_^ ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiii anch'io non li mollerò più!!!!ahahahaha bacio cara

      Elimina
  3. Com'è andata a Milano? spero alla grande!!
    Questi pancakes sono spettacolari, complimenti!!

    RispondiElimina
  4. Come e' andata la trasferta a Milano? spero bene, ma soprattutto spero che tu ti sia goduta un po' la mamy. Non ho mai fatto i pancakes con farina integrale, devono essere molto gustosi e rustici.

    RispondiElimina
  5. si la farina integrale dà quella leggerezza particolare che te ne fa mangiare un treno!!!!!!provali manine d'oro!!!!

    RispondiElimina