Dove mangiare, Viaggi

OGGI PARLIAMO DI TASTE: STAZIONE LEOPOLDA MARZO 2015

marzo 24, 2015

 

 

 

 

 

Tornata ieri sera da Londra non posso che parlarvi dell’Italia e di quanto siamo amati nel mondo per il nostro prodotto più eccellente e per cui possiamo andar fieri: il cibo!
Finalmente qualcosa di cui andar fieri da italiani quali siamo, visti i mille difetti in ogni ambito, a partire dall’organizzazione, dai ritardi, dalle file smisurate che siamo costretti a fare, perché manca il personale insomma roba così, che quando scendi dall’aereo dici “Sempre la solita storia, ovunque cambia, qui non cambia mai” però va beh ormai dobbiamo farcene una ragione, per cui andiamo fieri, a testa alta, in giro a proporre e parlare di cibo, perché questo è quello che ci viene davvero da 10 e lode.
Per questo motivo oggi vi parlo di Taste una fiera dove vengono selezionate le eccellenze, e, a qualunque stand ti fermerai, sentirai parlare di made in italy, perfino la Vodka made in italy!!! Ve ne rendete conto?!?!?!
Organic Vodka made in Tuscany è un distillato nato in Toscana da grano biologico della zona. Raggiunge il suo equilibrio perfetto nel taglio dell’alcool con le acque di sorgenti storiche del Mugello conferendo al prodotto un gusto unico con chiare note di vaniglia e mela golden, una vera sorpresa!
Dalla Vodka passo a parlarvi degli gnocchi  So Pronto un prodotto fatto come una volta, si scioglie in bocca e questa è una qualità che io apprezzo molto visto il mio amore per gli gnocchi ho un occhio di riguardo per chi sa cucinarli bene e posso garantirvi che questo è uno gnocco come lo facevano un tempo le nonne!!! Poi la mia attenzione è stata rapita dalle lumache, sì, questi ragazzi dell’azienda Cantalupo Lumache sono riusciti a creare sughi pronti deliziosi da abbinare a polenta o per condire pasta e crostini proprio come lo facevano un tempo gli abitanti cantalupesi, dal loro allevamento a km zero di lumache. Io ho assaggiato anche alla crema ai ceci e lumache che ho trovato davvero deliziosa.  Posso dirvi di più… se la lumaca viene cucinata semplicemente si rivela un alimento leggero e facilmente digeribile essendo una carne molto povera di grassi.
Camminando in su e in giù dopo uno scambio di commenti sulle barbe reciproche, quella di mio marito e del responsabile commerciale azienda, abbaino conosciuto Agricola del Sole produttori di una vasta gamma di prodotti, dalle favolose orecchiette fatte a mano, ai vari tipi di taralli prodotti con semola di grano duro rimacinato, per non parlare poi dei sughi pronti ottimi per condire paste o crostini e fra i quali non poteva mancare quello alle cime di rapa assolutamente da perdere la testa!
Non poteva mancare la tappa dai F.lli Lunardi con i loro biscotti variegati nelle forme e nei gusti, solo a guardarli mi viene l’acquolina in bocca sapendo quanto sono deliziosi!!!
A questo punto vorrei parlarvi del reparto cioccolato dove ho assaggiato delle delizie davvero sorprendenti che non so come ho fatto a non scoprire prima, parlo della torta al cioccolato Barozzi realizzata in modo artigianale con sostanze genuine senza coloranti né conservanti, seguendo accuratamente la ricetta tramandata nei secoli da Eugenio Gollini ideatore.
Un’altra delizia la torta fondente di cioccolato….quella del Pistocchi ne assaggi un bocconcino e, prima che finisca chiedi subito il bis! Una torta come dicono loro concettualmente semplice, semplicemente deliziosa!
Proseguendo il nostro giretto poi è stata la volta delle praline di cioccolato e pistacchi del famoso Slitti di Monsummato Terme a due passi da casa mia…
Infine sono andata a conoscere l’azienda Molino Rossetto della quale uso spesso i prodotti perché li trovo favolosi, ma questa volta sono stata attratta dal mini-macinatore elettrico in legno che avevano lì a disposizione per far vedere come funzionasse: mettevano all’interno i vari semi, orzo, miglio farro e macinandoli ottenevi la farina…uno spettacolo, sarebbe proprio un bel regalino di compleanno!!!
Dopo il nostro tour Taste è stata la volta del Fuori Taste così siamo andati in centro da Ladurèe ad assaggiare il nuovo macaron al gusto lamponi e zenzero, decisamente favoloso, e poi tappa alla gelateria La Strega Nocciola a deliziarci con un gusto al tè dell’azienda fiorentina La Via del Te’ ispirato ai segni zodiacali affogandoci un cantuccino dei F.lli Lunardi presenti anche lì.
Non dimenticarti di venire domenica 29 marzo al mio SHOWCOOKING da Florenzi Casa h.16:00 vi parlerò di…
“Pranzo al sacco panificando…”

 

Forse ti piacerà anche

5 Commenti

  • Reply consuelo tognetti marzo 24, 2015 at 3:40 pm

    Che bellissimo reportage..w l'Italia ed i suoi straordinari prodotti ^_^

    • Reply azzurra marzo 24, 2015 at 10:14 pm

      siii grazie tesoro…..

  • Reply Manu marzo 24, 2015 at 3:53 pm

    Ciao tesoro ma quante leccornie!
    Un abbraccio e buon pomeriggio

  • Reply azzurra marzo 24, 2015 at 10:14 pm

    grazie tesoro….

  • Reply Rita M aprile 8, 2015 at 10:41 pm

    Davvero molto bello e interessante il tuo articolo carissima Azzurra,sono felice che tu sia passata dal mio blog,presa dalla curiosità sono arrivata fin qui con grande piacere e tornerò spesso,metterò il tuo blog tra i blog che seguo.
    Ho vissuto sei anni a Londra…amabile città ma pessimo cibo ,anche se fish and chips ogni tanto ci sta, a presto Azzurra 🙂

  • Lascia una risposta