Conservare in barattolo, Ricette dal mondo

BARRETTE AI CEREALI FACILI E VELOCI ….prepariamoci alla prova bikini!!!!

marzo 25, 2015
Nonostante oggi veda tutto nero, come del resto sembra essere il tempo, se mi guardo indietro…sorrido!!!!
Alcune settimane fai era tornato qui in Italia il nostro amico Max dall’Inghilterra così gli proposi di andare in giro per mercatini, visto che è una passione che ci accomuna. Al mattino andai al mercatino biologico di Olmi a far rifornimento di strutto, formaggi, yogurt, arance e qualche verdura, scambiando un po’ di interessanti conversazioni con gli agricoltori mentre il sole iniziava a splendere, sembrava essere un po’ offuscato, ma comunque era lì a far capolino.
Alle 14:00 passammo a prendere a casa Max e ci avviammo direzione Lucca, non potete crederci, al casello ha iniziato a piovere continuando ininterrottamente per tutta la sera!!!
Senza perdere le speranze di ritrovare il mio banchino preferito, con mio marito dietro che borbottava “andiamo in un bar sta diluviando!” ed io “no no aspetta passa di qua forse c’è” e c’era!!!!!!!!! Scrosci d’acqua cadevano dai tendoni, io col mio ombrellino ero più molle di un pulcino al che lui, forse impietosito, dopo il mio resoconto di avventure e dopo l’acquisto di ben due vasi mi fa “signorina prenda quella grattugia se le piace gliela regalo” ed io “nooooo ma scherza?!?!?!?davvero?!??!?!?grazie grazie grazie!!!” così tutta fiera mi son portata in giro il mio sacchettino senza fiatare, nonostante fosse piuttosto peso, ma col cuore gonfio di felicità!
E non sapevo cosa mi sarebbe aspettato al mio ritorno!
Tornata a casa mi misi subito a lavare i due vasi per metterli apposto e cosa scopriii?!?!?!?
Bene, su quello bellissimo alto col tappo in sughero c’era scritto La Lorraine!!!
Oh mio Dio forse sarà stata la marca che a quei tempi faceva tutti quei vasi meravigliosi ma io non potei che pensare alla mia adorata Lorraine Pascale!!!
Un pò di lei vive nella mia cucina da all’ora!!!Ahahhahahahahahhaha
Insomma volete sapere perché oggi sono avvilita?
Perché non mi sono ammalata a Londra dove faceva un freddo cane, e riesco a beccarmi il raffreddore in negozio, per un attimo di sosta fuori, perché una tipa voleva rubarci un costume, io non ho parole!!!
Poteva ammalarsi quella lì invece che io!!!
Mi sto imbottendo di Nurofen limone, miele perché domenica lo sapete che c’è un appuntamento importantissimo per me: il mio SHOWCOOKING da Florenzi Casa!!!
Vi aspetto prometto che sarò carica voi pregate per me, tifate per la mia guarigione ahahahah e… per chi è in zona mi raccomando passate, parleremo di pane, panini, farciture e tante cosine sfiziosi da portarsi ad un pranzo al sacco!!!
Queste barrette le provai a fare prima di partire per Londra con mio marito che gironzolava per casa dicendo “tu stai a cucinare e domani si parte, ma chi la mangia questa roba” io “senti io devo fare delle prove qualcuno la mangerà” infatti alcune me le son portate in aereo e le altre l’ho lasciate a mia sorella and family e provate a dire???
Sparito tutto!!!Ahhahahah grandi soddisfazioni mi dà il mio parentado!!!
Ingredienti:
70g di miglio soffiato
100g di fiocchi di avena
50g di sesamo
50g di semi di lino tritati
50g di cocco disidratato
50g di mandorle tritate
mezzo cucchiaino di cumino
mezzo cucchiaino di cannella
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
2-3 cucchiai di Golden Syrup o miele millefiori
200ml di acqua tiepida
Procedimento:
Rivestite una teglia 22×30 con carta forno e intanto accendete il forno a 180°C statico.
Mescolate tutto insieme in una ciotola bella grande, dopodiché poco alla volta aggiungete l’acqua impastando con le mani e sententi quanta acqua richiede.
Quando l’impasto sarà compatto ma non troppo morbido procedete a versarlo nella teglia schiacciandolo con le mani e cercando di renderlo il più uniforme possibile. Incidete con un coltello affilato disegnando le porzioni che vorrete ottenere e versate un po’ di miele o Golden Syrup cercando di versarlo su tutte le barrette. Infornate per circa 30-35 minuti dovrete assaggiarlo per sentire quanto vorrete cuocerle se più scricchiolino o meno.
Sono un ottimo snack a basso contenuto calorico per cui, invece di mangiarvi dei biscotti burrosi, potrete farvi queste barrette veloci e facili!!
Bon appètit!

Forse ti piacerà anche

5 Commenti

  • Reply elenuccia marzo 26, 2015 at 2:18 pm

    In bocca al lupo per lo show cooking, dai spero che l'influenza vada via al più presto. Certo che prendere l'influenza per una ladra…che nervoso! Le barrettine sembrano deliziose, mi piace l'idea di mettere le spezie

    • Reply azzurra marzo 26, 2015 at 10:28 pm

      si infatti mi girano ancora di più ahahhahahah grazie mille tesoro!!!!

  • Reply consuelo tognetti marzo 26, 2015 at 7:15 pm

    Che bellissimi acquisti 🙂 Mi dispiace x il raffreddore 🙁
    Golosissime barrette, prima o poi le proverò!

  • Reply azzurra marzo 26, 2015 at 10:27 pm

    grazie amorino bello!!!! grazie

  • Reply conunpocodizucchero Elena marzo 30, 2015 at 12:10 pm

    anche io mi ammalo sempre quando non ci sarebbe nemmeno da pensarlo! 🙂
    dai dai dai!!!
    che buone barrettine hai fatto! il miglio soffiato mi manca ma lo cerco anche perchè il mio Ale me le chiede sempre per la bici da corsa quindi… 😉

  • Lascia una risposta