Conservare in barattolo

SCORZETTE DI ARANCIA AL CIOCCOLATO… E UN REGALO SPECIALE!!!GRAZIE CHIARAAAA!!!

dicembre 24, 2014

 

 

 

Quando ti rendi conto che inconsciamente il tuo modo di essere, di fare, di parlare, di scrivere è felicità per chi ti segue assiduamente in questo angolo di paradiso è una gioia per il mio cuore.
Niente è calcolato, io scrivo di getto, quello che mi passa per la mente, che attraversa le arterie del mio cuore completando un post ogni qual volta mi siedo qui davanti dedicandogli un pizzico del mio “strizzato”tempo.
E’ un periodo frenetico, fatto di impasti, esperimenti, nuove ricette, prove, ma anche di pacchettini regalo, fiocchi, consigli nella scelta di un regalo da fare ad un amico, alla compagna, alla mamma o a chi comunque richiede l’attenzione della scelta di un regalo…ma mi manca lo scrivervi quindi in questo “strizzato” break in cui non c’è nessuno in negozio butto giù qualche riga parlandovi di una persona speciale che un giorno conobbi in panetteria.
Lei è Chiara vi parlai di lei all’ora, è stata la prima persona che mi ha fermato per chiedermi se ero io quella del blog “lacucinadiazzurra” e per farmi una marea di complimenti aumentando energicamente la mia autostima…grazie grazie grazie mi ci vuole proprio!!!
Ma ieri è venuta in negozio con un regalo tutto per me, un regalo davvero #fattoconilcuore un regalo fatto di tanti fogli racchiusi in un barattolo bellissimo in vetro con carta a pois rossa (proprio per me) e ad ogni foglio che aprivo aumentava la lacrimazione nei miei occhi, perchè….non sono una persona così speciale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Beh sapete che ho la tendenza a sottovalutarmi, sempre, perchè per me è normale, non mi pare di far niente di così straordinario, ma, quando leggi parole come mi ha scritto lei, sapere che col mio sorriso, la mia gioia di vivere, il mio sarcasmo, la mia allegria riesco a dar la carica alle persone ritrovando la voglia di rimettersi in gioco, buttarsi, beh questa per me è la soddisfazione più grande, il regalo più bello ricevuto fino ad oggi, fatto di parole importanti.
La cura e l’attenzione in cui sono state scritte, un disegno fatto ispirandosi a me, io, la ragazza dal rossetto rosso e il fiocchino in testa, mamma mia mi scoppia il cuore di felicità e come ho detto a lei “sai che il tuo disegno finirà incorniciato in una parete di casa mia???” orgogliosa di essermi rimpossessata della mia vita, di essermi rialzata a testa alta tuffandomi in questo mio mondo fatto di ricette, esperimenti, nuove avventure, danzando tra uno scarabocchio e l’altro dopo la tua lettera, cara amica mia…ora sì ancor più son determinata a vivermi questa vita, perchè non mi stancherò mai di dirlo….la vita è una cosa meravigliosa!!!
“scrivi solo quando hai qualcosa da dire” mi ripeto sempre e questo serve, perchè passare di qua per te oh mio lettore non è solo leggere una ricetta, ma…conoscere un pò di me e, se poi ti piaccio, tornerai!!!
Ahhahahahhaha sapete che son pazza, ma la mia pazzia è ciò che mi rende felice!!!
Vi auguro un bellissimo Natale, fatto di calore, amore, una giornata intorno ad una tavola con tutte le persone a voi più care, coccolatevi, e vogliatevi bene io cercherò di fare del mio meglio, hihihihih!!!
Ricetta tratta dal libro “Regali golosi” di Sigrid Verbert
3 arance biologiche
zucchero stessa quantità di acqua
200g di cioccolato fondente
Lavare le arance. Prelevare la buccia con 2 mm di polpa bianca e tagliarla a listarella larghe circa 3 mm. Mettere le scorzette in una pentola con abbondante acqua fredda e portare a ebollizione.
Lasciar sobbollire per 5 minuti, far raffreddare le scorze nell’acqua, poi sgocciolarle e trasferirle in una pentola.
Coprire le scorzette con acqua a filo (misurare la quantità di acqua che usate) e il pari peso di zucchero quanto era il peso dell’acqua finchè si sarà sciolto lo zucchero e far bollire per un minuto. Spegnere e lasciar riposare per 24 ore.
Far bollire di nuovo 5 minuti, e lasciarle altre 24 ore a riposare. Far bollire di nuovo 5 minuti e farle asciugare su una grata per un paio di ore. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato intingerci ogni 2 scorzetta per metà e lasciar asciugare le orangettes a temperatura ambiente.
Saranno circa 60 scorzette.

 

Forse ti piacerà anche

5 Commenti

  • Reply Fabiola Ulivi dicembre 24, 2014 at 6:54 pm

    Ciao Azzurra..io non ti conoscevo prima ma ho avuto la possibilità di scoprirti qui e sui socialnetwork.. ecco che la curiosità mi ha spinto ad entrare nel tuo negozio offrendomi così la possibilità di assaggiare alcuni dei tuoi biscotti speciali.. Non ti conosco di persona ma vedendoti e per quello che si può capire di te dai tuoi post ti rispecchio davvero nelle parole che hai scritto qui sopra..allegra..solare..ti si legge negli occhi la voglia di vivere e di metterti sempre in gioco! Continua così!
    Auguri di Buon Natale
    Fabiola

    • Reply azzurra dicembre 27, 2014 at 3:32 pm

      ma che dolce che sei!!!grazie mille è stato un piacere tutto mio conoscerti ragazzi dagli occhi belli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      buon natale e…a presto!!!

  • Reply consuelo tognetti dicembre 26, 2014 at 5:27 pm

    Mi hai emozionata Azzurra..posso solo immaginare come ti sarai sentita tu ^_^ ti meriti tutto quest'amore e anche di +..6 eccezionale <3
    Ti auguro delle serene feste insieme alle persone a te + care <3

  • Reply azzurra dicembre 27, 2014 at 3:34 pm

    si davvero spesso persone che non conosci riescono a sorprenderti!!!ti abbraccio stella mia ricambiando l'augurio di serene feste anche a te!!!

  • Reply SCORZETTE DI ARANCIA CANDITA E IL MIO PROSSIMO SHOWCOOKING! – La Cucina di Azzurra 2017 settembre 6, 2017 at 9:09 pm

    […] Post da rivedere (QUI) […]

  • Lascia una risposta