venerdì 12 dicembre 2014

GIRELLE SALATE….FINGER FOOD


Lo scorso fine settimana abbiamo festeggiato il compleanno della mia nipotina Elide, la più piccola delle due e, siccome io avrei dovuto fare solo il dolce "Lemon Pie" richiesta di mia sorella, lei e mia mamma si sarebbero occupate della cena, ma, come al solito, mi sembra sempre di fare poco...
Così comprando questo libro stupendo da Florenzi Casa in super offerta, devo dire è risultato forse il libro più bello che ho, perchè contiene ricettine semplici, veloci e davvero, davvero sfiziose!!!
Ieri la mia nipotina aveva voglia della sua zia Dudu, così ha detto alla sua mamma che sarebbe voluta venire a casa della zia Dudu a fare un dolce...ma oggi non abbiamo fatto un dolce...bensì....gli gnocchi di patate!!!
Quella piccina invece sono andata a prenderla all'asilo, mi ha guardata forse pensando "mmm..ma non è la mamma" e poi mi è corsa incontro buttandomi le braccia al collo!!! Elide la più piccola fa schiantare dal ridere è una di quelle bambine che sa farsi amare ti ruba il cuore, ride sempre, è coccolona, ti abbraccia forte forte e quando senti le braccia dei bambini intorno al collo non c'è sensazione più bella...quello è l'AMORE PURO!
Ok parlandovi un pò della mia vita oggi vi lascio con questi stuzzichini e domani sarà un'altra giornata intensa e di corsa tra un incontro di vita ed un incontro speciale....Bloggalline arrivo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ricetta di Ingrid Verbert "Regali golosi"
Ingredienti:
150g di farina
90g di burro
50g di parmigiano
scorza grattugiata di 1 limone bio
sale
Ingredienti per la tapenade:
100g di olive denocciolate
1 acciuga
1 cucchiaino di capperi
1 cucchiaio di olio evo (extravergine di oliva)

Frullate le olive, i capperi, l'acciuga e l'olio ottenendo una crema e mettete da parte.
Mescolate la farina col parmigiano, il sale e la buccia di limone grattata. Unite il burro tagliandolo a pezzettini ( io ho usato il Bimby: vel.Spiga impasto) e aggiungete 4 cucchiaio di acqua fredda impastando bene il tutto, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Stendete l'impasto su una spianatoia con un mattarello ottenendo un rettangolo, spalmate la tapenade e da sinistra verso destra arrotolando stringendo delicatamente il rotolo.
Avvolgetelo in pellicola alimentare e mettete in frigo per 2 ore. 
Passato il tempo di riposo togliete la pellicola e affettate il rotolo in fette di mezzo centimetro, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per una ventina di minuti.
Otterrete circa 20 girelle.

6 commenti:

  1. Deliziose queste girelle!!! Le ho fatte l'anno scorso (io di lei ho il libro del finger food ed è meraviglioso!) e sono fantastiche... se nel tuo libro ci sono fai anche i frollini al formaggio... marò che spettacolo! Dai un bascione alla piccolina!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda è davvero uno spettacolo sto libro...................vado a vedere se ci sono, mi ha aperto un mondo la ragazza!!!!
      ti mando un super bacioooooo

      Elimina
  2. Queste girelle sono davvero sfiziose... Per un aperitivo o come finger food... Sono stanco dei soliti salatini con la sfoglia!!

    L'abbraccio dei bimbi è davvero "una ricarica di energia" ciaoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiiiii idee nuove visto che ci avviciniamo alle festeeeee...hihihihi
      ciao caroooo

      Elimina
  3. è stato un onore, oltre che un piacere, pranzare allo stesso tavolo ieri.
    sei proprio uno schianto di donna, fortunato tuo marito, ricordaglielo spesso!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah Sandra mio marito mi ha detto "perchè non la inviti a cena la Sandra è troppo forte!!" e condivido in pieno tesorina bisognera vedersi un po più spesso noi due sei un pertonto tu!!!!!!!!!!!!!!!
      e l'onore è stato tutto mioooooo

      Elimina