Primi piatti

PASTA IN FORNO ALLA ZUCCA …

novembre 20, 2014
Eccomi da voi con un bel piatto salato, mi brontolano tutti perchè sto pubblicando spesso piatti dolci, quindi eccovi accontentati e ora vi narrerò la storia di questa “Pasta in forno”….
La scorsa settimana i miei erano andati a Milano per lavoro e mio marito a Roma, sempre per lavoro, quindi potreste pensare “E tu da sola ti metti a cucinare???” ebbene sì ragazzi, avevo la parola “besciamella” che mi ronzava in mente e, visto che sto iniziando a fare showcooking preferisco non usare i robot a disposizione, ma fare quel che posso a mano, in modo che voi che mi guardate potrete apprendere meglio e senza scuse nè?!?!?? Direbbe la mia amica Maya!!!
Dico così perchè, a volte, mi vien detto “Sì ma tu hai il Bimby”, lo so che rende la vita più semplice, senza sforzi eccessivi e ottimizza i tempi, ma chiaramente i robot e le macchine super professionale non sono accessibili a tutti (nemmeno per me…vi dico solo che son 3 anni che voglio la planetaria, ma ancora non si può….altri progetti più importanti) così lì sola soletta nella mia cucina mi inondò il desiderio di provare a fare la besciamella; fu l’occasione per provare a farla a mano!
Se pensate alla parola besciamella qual è la prima cosa che vi viene in mente??? A me…. pasta in forno!!!
In frigo avevo un bel pezzo di zucca gialla e così la danza ebbe inizio:
su un fuoco cuoceva la zucca con scalogno e timo, su un altro il burro e la farina, su un altro ancora il latte e sull’ultimo la pasta!!!
Tutti i fuochi occupati e una sola persona a pranzo: IO!!!
Quando si dice “Premiamo noi stessi!!!” io l’ho preso alla lettera!
Devo dire che è venuta una pasta strepitosa e la besciamella non mi ha fatto nessun grumo, quindi…..sì è possibile cucinare anche senza robot, basta un pò di pazienza e di tempo!
Quindi vi ricordo di venire al mio Showcooking di domenica 23 novembre al Polo Tecnologico con Contanima dalle h.10:30 alle 12:00….preparerò il mio Brunch del Montalbano!!!!
Vi aspetto numerosi per darvi un sacco di idee veloci e alla portata di tutti!!!
Ingredienti per la pasta (2 persone):
170g di pasta tagliata (penne, cannelloni quello che vi piace)
acqua per bollire la pasta e 1 cucchiaino e mezzo di sale grosso
Ingredienti per il sughetto:
200g di zucca gialla
1 scalogno
1 pizzico abbondante di timo fresco
acqua calda q.b. per la cottura
Ingredienti per la besciamella:
50g di burro
50g di farina 00
500ml di latte intero
noce moscata
1 pizzico di sale
Parmigiano reggiano grattugiato in abbondanza per la crosticina
Procedimento:
Prendete un tegame e mettete l’acqua e il sale, quando arriva a bollore cuocete la pasta per 2 minuti in meno rispetto a quanto scritto sulla confezione. Scolatela e tenete da parte.
In una padella rosolate lo scalogno tagliato finemente a rondelle con 1 cucchiaio di olio, unite la zucca tagliata a cubetti piccoli e privata della buccia. Cuocetela per una decina di minuti aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda per volta. Versate il timo e lasciate insaporire.
In un tegame in acciaio doppio fondo mettete a sciogliere il burro lentamente, unite la farina setacciata togliendolo dalla fiamma e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Rimettete sul fuoco e girando continuamente lasciate che prenda un colore dorato. A parte portate a bollore il latte aromatizzato con una grattugiata di noce moscata e un pizzico di sale . Quando il composto di farina e burro sarà del colore giusto versate un pò alla volta il latte bollente girando continuamente senza fermarvi con una frusta a mano. Non è il momento di esser pigri, girate energicamente altrimenti verranno i grumi. Continuate a cuocere per 5-6 minuti a fuoco dolce finchè la salsa si sarà addensata e inizierà a bollire. A questo punto versatela in un recipiente di vetro e coprite a contatto con pellicola trasparente da cucina.
Se volete potrete anche surgelarla in una vaschetta di vetro, ma quando la utilizzerete ricordate di darle una montata con la frusta elettrica per farle riprendere vigore.
Unite alla besciamella il sugo di zucca e amalgamate bene aggiungendo 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattato.
Imburrate una teglia di vetro quadrata 22×22 versate la pasta, sopra il composto cremoso e abbondante formaggio grattugiato.
Mettete in forno per 15 minuti a 180°C.
Bon appètit!

Forse ti piacerà anche

6 Commenti

  • Reply Silbeginner novembre 20, 2014 at 6:46 pm

    Dev'essere ottima…! Azzurra, secondo te ci starebbero bene anche le zucchine tagliate a rondelle e trifolate, tra un po' di pasta e l'altra? E per rendere il tutto "brioso", qualche briciolina di salsiccia? 🙂
    Bacio!

    • Reply azzurra novembre 21, 2014 at 6:50 pm

      siiiii mmm che buonaaaaaa!!!adoro anche la salsiccia!!!!mmm bacio cara

  • Reply Romina Troncone novembre 21, 2014 at 10:31 am

    Azzurra questa pasta è molto deliziosa! Peccato non poterti vedere allo Showcooking …un bacio

    • Reply azzurra novembre 21, 2014 at 6:51 pm

      ciaooooo speriamo per il prossimo allora!!!di dove sei???

  • Reply Anna Rita Granata novembre 21, 2014 at 10:32 am

    ah, la besciamella è un'ossessione! capisco benissimo cosa sia in grado di fare quando ronza imperterrita nella mente! io l'adoro! e adoro anche questa squisita pasta al forno :p
    bravissima Azzurra!
    un abbraccio e buon weekend!!

    • Reply azzurra novembre 21, 2014 at 6:51 pm

      grazie mille tesoroooooo

    Lascia una risposta