Torte salate

PASTA BRISEE CON…. VERDURE #ORTOMIO

luglio 16, 2014
Finalmente spero di dedicarmi un pochino a voi, sono state giornate intense tra cene improvvisate con amici per festeggiare il mio compleanno un pochino in ritardo, ma io festeggio sempre mooooolto volentieri, lavoro, marito che torna stanco stanco dal suo tour settimanale di mezza Italia e provini, si uahu provini per qualcosa che non so se andrà in porto, ma intanto NOI ci proviamo, cioè io e l’altra ME stessa, la me stessa un pò pazzerella che si lancia in sfide e poi si stringe tra le spalle con mille dubbi e mille paure, ma poi…via si lancia e va!!! Non parlerò del mio provino per scaramanzia, dico solo che mi son divertita da morire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Avevo portato con me due amiche speciali, beh che dire mi muovo con una fotografa personale e un avvocato personale, mica è da tutti ed entrambe sono riuscite a calmare la mia ansia e tirare un sospiro di sollievo quando tutto era finito, andando poi a festeggiare con un favoloso aperitivo in San Niccolò a Firenze da “BevoVino”ma noi abbiamo bevuto uno Spritz ghiacciato, ahahahha troppo caldo per il vino!!!
Ci muovevamo per le strade di Firenze chiamandoci io “Charlotte”, Irene “Carrie” e Serena “Samantha” molto “Sex and the city” vista la nostra mole di eventi fashion!!!Come siamo grulle, direbbero i fiorentini!!!!
Insomma questo è stato il mio Martedì alternativo, mentre domenica invitai alcuni amici stretti per mangiare qualcosa insieme, bere un bicchier di vino delle nostre vigne, una bella torta salata con pasta brisè fatta a mano e verdurine dell’orto, un pò di frutta fresca appena raccolta e una bella torta di compleanno per festeggiare ME STESSA MEDESIMA!!!
Quindi vi parlo di questa “Torta Picnic” di Jamie Oliver tratta da “Jamiemagazine” una rivista spaziale!!! Chiaramente ho un pò modificato gli ingredienti usando ciò che il mio orto offre in questa stagione!
Sulla sua ricetta c’è un bollino giallo con scritto “Successo Assicurato” e infatti è stato proprio così!!!
      Ingredienti per 10-12 persone:
5 peperoni verdi “friggitelli”
2 cipolle rosse affettate
1 cucchiaio di aceto balsamico
1/2 cucchiaino di zucchero
2 melanzane tagliate per lungo
3 zucchine affettate per lungo
600 g di bietole lessate
250 g di ricotta
la buccia di 2 limoni
60 g di parmigiano
burro
2 manciate di foglie di basilico
100 g si formaggio di capra molle
1 uovo sbattuto
Ingredienti per pasta brisèe:
400 g di farina
200 g di burro morbido
2 tuorli
circa 1 bicchiere di latte ma mettetelo poco alla volta regolandovi
Procedimento per pasta brisèe:
Io solitamente uso il Bimby. Versate la farina e il burro e iniziate ad impastare: 3 minuti vel.Spiga. Aggiungete dal foro il latte poco alla volta, finchè non vedrete che l’impasto si staccherà dalle pareti risultando omogeneo. Formate una palla avvolgetela in pellicola trasparente alimentare e mettete in frigo fino all’utilizzo. Potrete prepararla anche alcuni giorni prima o addirittura conservarla in freezer lasciandola scongelare un giorno in frigo.
Procedimento torta:
Lavate e tagliate a fette per lungo di uno spessore di circa 5mm le zucchine e le melanzane eliminandone l’estremità.
Lavate e pulite i peperoni privandoli dei semi e tagliateli a metà per la lunghezza.
A questo punto grigliate tutto su una piastra a fuoco medio e spennellate con olio e sale da ambo i lati.
Mettete tutto da parte.
Lavate le bietole e cuocetele in abbondante acqua per 15 minuti dal bollore.
Scolatele e strizzatele formando due palline.
Lasciatele raffreddare, dopodichè unite la ricotta, metà parmigiano e la buccia di un limone grattugiata.
Pulite e tagliate finemente le cipolle, scaldate 2 cucchiai di olio in una padella, versate le cipolle e lasciatele sudare per 10-12 minuti a fuoco basso. Unite il balsamico e caramellatele ancora 5 minuti.
Accendete il forno a 200°C.
A questo punto lavorate un pò la pasta brisèe essendo diventata bella dura nel frigo. Lasciatene da parte 1/3 che servirà per la copertura.
Imburrate una teglia con cerniera, sia la base che i lati coprendoli con carta forno. Stendete la pasta su una spianatoia infarinata e adagiatela nella teglia, in modo da coprire la base e i bordi eliminando la pasta in eccesso.
Cospargete la pasta con metà del basilico e l’altra metà del parmigiano restante, poi fate gli strati di verdura. Cominciate con zucchine e melanzane, seguite dai peperoni, poi dalla bietola e ricotta.
Aggiungete le cipolle caramellate, cospargete con il resto di basilico e parmigiano. Spennellate i bordi della pasta con l’uovo sbattuto. Stendete il resto della pasta, mettetelo sulla torta sigillatelo bene per chiudere il ripieno. Fate un buco al centro dello strato superiore e spennellate con l’uovo. Infornate la torta per 45 minuti a 180°C, fino a che sarà ben dorata.
Lasciate raffreddare la torta nella teglia posizionandola su una gratella per 10 minuti, poi sfornatela e fatela raffreddare completamente.
Bon appètit!

Forse ti piacerà anche

6 Commenti

  • Reply Michela Sassi luglio 17, 2014 at 7:07 am

    Questa quiche è favolosa… complimenti veramente e in bocca al lupo per tutto!
    Un bacio grande!

    • Reply azzurra luglio 17, 2014 at 5:22 pm

      grazie mille tesoro crepi il lupoooooooooooooooooo
      un bacio grande anche a te!!!

  • Reply conunpocodizucchero Elena luglio 17, 2014 at 5:30 pm

    prima di tutto: mazza che orto ricco!!!!:D
    poi: che brava sei/siete tu e l'altra te! in bocca al lupo tesoro! che bella sei!

    • Reply azzurra luglio 17, 2014 at 9:52 pm

      grazie amore mioooooo crepi il lupooooooooooooooo

  • Reply carmencook luglio 17, 2014 at 8:34 pm

    Semplicemente favolosa Azzurra!!!
    Anch'io ho un piccolo orticello quindi proverò!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    • Reply azzurra luglio 17, 2014 at 9:52 pm

      grazie amica mia!!!!! un abbraccioneeee

    Lascia una risposta