Dolci e lievitati, Ricette dal mondo

TORTA MIRTILLI E MANDORLE…di Jamie Oliver!

giugno 2, 2014
In questi giorni di festa praticamente non mi sono riposata un attimo, ho sfruttato il tempo per sperimentare, altalenando tra meringhe, dolci a 4 piani per la cena di stasera con crema al mascarpone e amaretti finendo poi con uno spettacolare “Clafoutis alle ciliegie”, visto che al mercatino biologico ne ho acquistate ieri ben 7kg…
Il signore che mi ha preparato la cassetta mi ha sorriso dicendo “ha intenzioni serie la signorina”, ahahahhah è sì ho intenzione di fare parecchie marmellate, perché trovo che la marmellata di ciliegie sia la marmellata più buona che esista!!! L’unico problema è che mi sono accorta che l’attrezzino “leva-noccioli” è rotto, quindi dovrò rimandare la giornata “marmellate”, ma solo rimandare non preoccupatevi!
Sono stati due giorni meravigliosi, il sole splendente, molto caldo, ma il venticello piacevole ha accarezzato dolcemente la nostra pelle affamate di estate. Come sapete siamo amanti della nostra casa, della pace che ci offre la natura e quando è così  i nostri corpi si incollano a lei, senza doverla lasciare orfana di noi. Ora sono qui con i “Negramaro” in sottofondo a scrivere quanto amo il mio tempo libero!!!
Stiamo pensando anche di non fare niente nelle nostre vacanze di agosto, perché quest’anno mio marito non avrà più le ferie in luglio, ma in agosto…uffa!!!!!!!!! All’inizio vi confido che non l’ho presa affatto bene, io odio viaggiare d’agosto, troppo cacin0 ovunque, in più non saprei a chi lasciare il mio amato Gandhi, non è un gatto gestibile per portarlo con noi in più mi dispiacerebbe lasciarlo in una camera d’albergo tutto il giorno, quindi non so, magari andiamo via un week end e basta. Sono ancora lontane le ferie e forse, visto che siamo in periodi di spese, magari stiamo davvero a casa, mi compro una di quelle piscine grandi smontabili e quando farà caldo, tra una marmellata e l’altra mi metterà a bagno come una paperella!!! Vediamo è tutto da decidere, non amiamo pianificare le vacanze, non l’abbiamo mai fatto e anche quest’anno ci lasceremo guidare dal tempo.
Mi piace l’idea di non avere impegni, sapete quella sensazioni in cui nascondi l’orologio in un cassetto e ti fai guidare dal sole per gestire la tua giornata, magari trafficando con le vernici, scartavetrando vecchi mobili, tavole di legno, preparando alcune marmellate, una passeggiata nell’orto, quando inizia a calare il sole annaffiare il giardino, preparare un aperitivo per mio marito  traghettando nell’altalena del tempo, per ripetere la stessa sensazione il giorno seguente fino ad arrivare al rientro lavorativo.
Alcuni giorni fa ho trovato su “Jamie Magazine” di Jamie Oliver questo dolce favoloso, come al mio solito, ho variato alcuni ingredienti, ma il risultato è stato sorprendente. Lui usava i lamponi, io in freezer avevo dei vasetti preparati da me di mirtilli dell’Abetone che avevo fatto la scorsa estate e dovrò assolutamente rifarlo anche quest’anno, perché conservati in vasetti di vetro con un cucchiaino di zucchero grezzo restano perfetti, sembrano appena colti!!!
Ingredienti:
175 g di burro (extra per ungere la teglia)
175 g di zucchero di canna
3 uova sbattute
100 g di nocciole tostate (io ho messo metà nocciole e metà mandorle bio)
150 g di farina autolievitante
175 g di lamponi (io ho usato i mirtilli)
50 g di amaretti tritati
zucchero a velo per decorare
Procedimento:
Preriscaldate il forno a 180°C. Ungete e coprite con carta forno una teglia con fondo amovibile di 20 cm di diametro.
Lavorate il burro con lo zucchero finche non saranno soffici e cremosi ( io ho usato il Bimby: 2 min.vel.3-4)
Aggiungete le uova, una per volta (Bimby: 30 sec. vel.4)
Usando il mortaio e pestello, schiacciate le nocciole e le mandorle (Bimby: 30 sec. vel.3. Se usate il Bimby questa operazione va fatta all’inizio del lavoro).
Unitene 3/4 all’impasto, poi la farina setacciata col lievito e mescolate bene; infine 2/3 dei lamponi o mirtilli (Bimby: 30 sec. vel.3 Antiorario).
Disponete il composto nella teglia e cospargete con amaretti tritati.
Cuocete in forno per 45 minuti, coprendo la torta con carta forno per i primi 30 minuti. Lasciate raffreddare su una gratella e cospargete qualche lampone sopra (o mirtilli).
Servitela a fette con nocciole, lamponi e zucchero a velo.
Bon appètit!

Forse ti piacerà anche

19 Commenti

  • Reply ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ giugno 2, 2014 at 5:14 pm

    non ho mai fatto una torta con i mirtilli …. mi mandi una fetta..
    lia

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:24 pm

      ahahahahaha si te la mando!!!!bacio cara Lia

  • Reply Mia Di Domenico giugno 2, 2014 at 7:11 pm

    Mamma che bontà! *_*

    Bisous ♡
    BecomingTrendy | Facebook | Instagram | Twitter

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:24 pm

      grazie cara un bacio anche a te!!!

  • Reply m4ry giugno 3, 2014 at 6:48 am

    Bella la mia Azzura con il suo fiume di pensieri…quanto siamo simili…assai diverse ma simili per molte cose..<3
    Questa torta è da provare amore…è bellissima <3

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:25 pm

      grazie amore mio!!!!è sì se solo fossimo più vicineeeeeeee
      ti abbraccio forte forte tesorina

  • Reply conunpocodizucchero Elena giugno 3, 2014 at 7:49 am

    😀 beh direi che è stato un riposante sperimentare! 😀
    che buonissima torta azzurra mia!

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:25 pm

      grazie Elenina mia!!!!

  • Reply manu giugno 3, 2014 at 8:07 am

    tesoro ma che bontà
    Ti abbraccio

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:26 pm

      grazieeeeee tesorooooo

  • Reply Clara pasticcia giugno 3, 2014 at 10:17 am

    Tesora bella che sei!!! Questa torta mi fa venire una voglia … ma una voglia …. è una ricetta davvero splendida!
    Ti mando un fortissimo abbraccio

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:26 pm

      grazie dolce Clara!!!!un abbraccissimo anche a te!!!

  • Reply Monica Gentili giugno 3, 2014 at 11:21 am

    Jamie Oliver dovrebbe essere fatto santo! Le sue torte sono sempre semplici ma strepitose..questa poi le supera tutte!

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:27 pm

      davvero!!!!!una gran rivelazione Jamie!!!!lo adoro anch'iooooo

  • Reply Miss Mou giugno 3, 2014 at 11:50 am

    <3 Potrei morire per una torta del genere. Squisitissima complimenti.

    • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:27 pm

      grazie amica mia!!!!

  • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 12:28 pm

    grazie amica mia!!!

  • Reply Il Laboratorio delle Torte giugno 3, 2014 at 12:39 pm

    Ciao Azzurra… Ho amato leggerti… Ritrovarmi nella quiete della mia casa, apprezzare i raggi mediati da una leggera brezza… Ho amato leggere che anche tu non pianifichi le vacanze e che adori le ciliegie … Fantastica torta….p.s devi lasciare indicazioni precise di come conservare i mirtilli!!! A presto!!!

  • Reply azzurra giugno 3, 2014 at 3:44 pm

    ahahhha certo tesoro è semplicissimo: lavi i mirtilli e li asciughi delicatamente senza ammaccarli, poi li metti in vasetti di vetro, un vasetto medio circa 2 cucchiaini di zucchero di canna!!!!
    è una figata, provare per credere!!!!grazie amore mio le tue parole mi hanno scaldato il cuore!!! un bacio a presto

  • Lascia una risposta