mercoledì 11 giugno 2014

PIATTO FRESCO D'ESTATE…COUS COUS DI MAZZANCOLLE FRUTTA E VERDURINE DI STAGIONE






Stasera ho creato questo connubio di sapori per accontentare tutte coloro che mi brontolano dicendomi che devo fare piatti freschi, visto il caldo soffocante che sta inondando la nostra Toscana e gran parte d'Italia.
Beh posso garantirvi che il risultato è stato sorprendente!
Ho iniziato pensando di usare il cous cous, un alimento molto versatile che trovo ottimo sia mangiato freddo che caldo. Ho aperto il frigo e ho visto che avevo delle mazzancolle tropicali acquistate in vaschetta già cotte e sgusciate (quasi sempre presenti nel mio carrello della spesa settimanale), ok metto queste, poi ho visto tutta quella meravigliosa frutta, ciliegie, albicocche, fragole, alcune preso nel mio orticello, altre acquistate dall'ortolano ieri,  ho lavato tutto ed unito al cous cous. Poi ho provato con l'aggiunta di verdura fresca: pomodorini e un cetriolo delizioso. Per il condimento ho pensato a quella deliziosa bottiglia di Vincotto che acquistai la scorsa estate in Puglia, un mosto cotto di uve Negramaro e Malvasia invecchiato, che comprai a Otranto in quella splendida vacanza che ci dedicammo io e mio marito e dove abbiamo lasciato il cuore, perché  in Puglia abita un'amica molto importante per me e che molti di voi conoscono, la nostra amata Mary. Oggi per lei non è stato un giorno molto piacevole, per cui ho deciso di dedicare questo post a te, Mary mia, all' AMICA splendida che ho conosciuto e imparo a conoscere, con gran gioia, ogni giorno di più,  ad un' amicizia nata grazie a questo mondo virtuale che, a volte, riesce a rendere il reale una cosa meravigliosa, perché la VITA è dolore ma è anche una sorpresa meravigliosa!
Sperando di scaldarti un po' il cuore ti voglio bene tesorina mia…io sono lì con te a tenerti la mano…

Ingredienti per 2 persone:
1 sacchettino di mazzancolle cotte e sgusciate 
2 albicocca private del nocciolo
3 fragole 
7-8 ciliegie private del nocciolo
1 cetriolo 
10 pomodorini datterini o ciliegini
qualche scorza di limone bio
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaio di Vincotto
sale q.b e pepe se volete
200 g di cous cous
1/2 bicchiere di acqua


Procedimento:
Pulite le verdure, togliete la buccia al cetriolo e tagliateli a tocchetti.
Pulite la frutta e tagliatela.
Mettete il cous cous in un piatto, versateci mezzo bicchiere di acqua bollente e coprite o con pellicola o con un piatto. Lasciatelo riposare 5-7 minuti, sgranatelo con una forchetta e unitelo alla frutta, verdura e mazzancolle.
Condite il tutto e servite freddo.
Bon appètit!
                                      

26 commenti:

  1. Amica, hai avuto un pensiero bellissimo per me...sei speciale, e ti voglio bene <3...grazie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. amore mio!!! è che vorrei essere lì vicino a te, ma non potendo ho pensato di stringerti in un abbraccino calorose virtuale!!!tvb tesoro
      p.s. la tua nonnina da come l'hai descritta mi ricorda la mia, mancata ormai anni fa, ma una nonna speciale, ambiziosa, sempre ingioiellata e donna forte, tenace che sapeva insegnarti valori importanti. quante cose ci accomunano tesorina mia…ci sono novità ma ora non volevo disturbarti in questo momento, ti chiamerò la prossima settimana

      Elimina
  2. Un piatto colorato, fresco, estivo ma soprattutto pieno d'amore per la donna speciale che qui sopra di me.
    Belle voi, vi abbraccio Enrica

    RispondiElimina
  3. A noi il cous cous piace molto e lo mangiamo in mille accostamenti. I tuo è proprio bello e colorato.
    Sei stata troppo carina nel tuo pensiero a Mary.
    A presto
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro, ho dato voce al mio cuore….

      Elimina
  4. Adoro il cous cous...questo sembra fantastico.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ottima preparazione, ho ancora nel cuore il cous cous mangiato a San Vito Lo Capo prima di Pasqua e questa ricettina la terrò presente.
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiii felice di averti portato alla mente un felice ricordo!!! bacio cara

      Elimina
  6. Amo l'accostamento tra frutta verdura e pesce. Bella idea per un cous cous estivo! Ne vorrei un pò... Qui da me c'è un caldo che ti fa passare la voglia di mangiare!
    Bravissima Azzurra!
    Un bacio
    Giudy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me passa la voglio di mangiare ma ti giuro questo rinfresca parecchio e va giù con meraviglia!!!un bacio tesoro

      Elimina
  7. Ottimo bella ricetta la tengo per farla quando torno dalle vacanze dove sono pesce solo di lago. Mi spiace per la copiatura ma proprio tutta copia/incolla da non credere. Ciaooo buon serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si tesoro ma ora tutto risolto, gliel'ho fatto chiudere quel blog fatto solo di copie degli altri!!!così impara a non usare farina del suo sacco!!ahahahahh bacio buona vacanza allora!!!!

      Elimina
  8. Questo piatto è ancora più speciale e colorato per la bellissima dedica a Mary... tante di noi le hanno lasciato un commento e un abbraccio, è bella questa stretta forte intorno alle persone che sentiamo più vicine qui...
    Sai che per stasera ho i gamberi? Quasi quasi, avendo anche fragole e ciliegie... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao tesoro allora????l'hai fatto il piatto?????
      scusa se ti rispondo solo ora, sì questo virtuosismo crea dei legami meravigliosi!!!ti abbraccio tesorina

      Elimina
  9. Risposte
    1. ciao amore, come ho già scritto beh ho lasciato parlare il mio cuore niente di più!!!grazie amorino bello

      Elimina
  10. Fameeeeeeeeee T.T Bellissimo piatto!!!!

    RispondiElimina
  11. Un ottimo piatto, adoro il cous cous, e un pensiero tenero e speciale per un'amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiiii, sono felice ti piaccia anch'io il cous cous lo trovo divino!!!

      Elimina
  12. Azzurra che buono!! io una volta ho provato quinoa e frutta...il cous cous con la frutta e addirittura le mazzancolle...wow! bravissima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiii dev'essere ottima anche con la quinoa il problema è che mio marito ha il terrore del miglio, quindi ogni volta che cambio il cous cous con altro tipo mi fa "vai…il miglio?" ahahahahha a me invece la quinoa mi fa impazzire perché quando la mordi resta quel chicco gonfietto che mi ricorda un po' quando mordi il caviale!!!ahahah l'avevo scritto anche in un post ahahahh bacio stella

      Elimina
  13. Azzu sei dolcissima, una ricettina fresca e dolce per un'amica speciale, che possa confortare e cercare di far sorridere! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. amoreeeee sìììì come mi ripeto ma è il mio cuore che ha parlato…niente di più ciao stellina mia dolce

      Elimina