Dolci e lievitati

CROSTATA CREMA DI RICOTTA E PESCHE…FRUTTO DI STAGIONE!

giugno 27, 2014

Sto facendo le corse per pubblicare questo post in modo da lasciarvi un buon pensiero per un felice week end!!!
Il nostro fine settimana sarà “di matrimonio”, quindi non credo di avere a mia disposizione il tempo necessario che vorrei dedicarvi, così vi anticipo ad oggi questo dessert prelibato che trovo decisamente perfetto per l’inizio di ogni nuova giornata! La freschezza della frutta e la leggerezza di questa crema di ricotta, che mi ha decisamente sorpresa, su un croccante strato di pasta frolla speziata rende questo dolce assolutamente “divorabile”!!!
Sono tornata un’oretta fa dalla mia penultima lezione di yoga, come farò senza? So già che la pigrizia mi immobilizzerà impedendomi di fare tutti gli esercizi che vorrei. Ogni volta che vado ad una lezione mi dico “Mmmm che bello questo potrei rifarlo anche a casa” ma poi non succede mai!!!
Sono una vera frana nell’assiduità dei miei sport, ho sempre avuto questo problema, tutto mi stufa, niente mi dà dipendenza, solo yoga mi stimola ad alzarmi presto e, almeno 2 volte a settimana, andare a lezione, forse perchè sono troppi i benefici per rinunciarci! Ma, un conto è avere una super maestra come Franca che decide per te cosa fare durante un’intera lezione, un conto è alzarsi al mattino concedendosi 30 minuti tutti per te. Non passa mattino che io non faccia 4 posizioni yoghiche, standard ormai per me, perchè davvero benefiche per la mia schiena, il collo e le anche: il gatto, il serpente , la devozione e il pendolo. Sporadicamente faccio il saluto al sole, cosa che dovrebbe essere la base per iniziare la giornata, essendo una posizione di fuoco dà tanta forza, ma….non posso combattere già “di levata” con me stessa, no?!?! Sapendo che al mattino mi ci vogliono un paio d’ore prima di carburare, in estate mi alzo presto, verso le 7:00-7:30 in modo che il caldo in quell’oretta e mezza, prima di andare a lavoro, non sia troppo asfissiante permettendomi così di fare un sacco di cose. A volte scendo nell’orto ad annaffiare, altre preparo qualcosa per pranzo, altre pulisco e rassetto la casa, come faccio a fare anche 30 minuti di yoga???
Ahahahah lo so, lo so, la mia maestra dice sempre, concedetevi almeno 15 minuti anche solo di meditazione al mattino, ma la mia mente non riesce a star ferma in quei 15 minuti, quindi se davvero dobbiamo ascoltare ciò che il corpo ci dice, il mio mi dice “fai altro al mattino!!” se qualcosa cambierà in me riuscendo a trovare un pò di fermezza, anzichè questa continua agitazione, ve lo farò sapere!!!!!!!!!!!!!
Per ora vi auguro un felice week end, sperando che il tempo sia clemente!!
Ingredienti per pasta frolla:
3 uova
200 g di zucchero a velo
200 g di burro morbido
500 g di farina 00
1 pezzetto di zenzero grattato
1/2 cucchiaino di cannella
Ingredienti per la crema:
500 ml di latte
150 g di zucchero semolato (a velo se impasterete a mano)
3 tuorli
65 g di amido di mais
250 g di ricotta
Procedimento:Per prima cosa pensata alla pasta frolla.
Io uso il Bimby per fare la pasta frolla ed è molto utile soprattutto il estate quando il burro si scioglie a guardarlo!!
Inserite farina e zucchero e polverizzate in modo da ottenere zucchero a velo e farina finissima: 10 sec. ve.8
Aggiungete il burro morbido, le uova, la cannella e lo zenzero grattugato: 30 sec. vel.4
Imburrate una teglia e adagiateci l’impasto, formate bordi molto alti, e formate le scannellature col manico di un cucchiaio di legno infarinato, in modo che sembrerà una crostata davvero professionale!!!
Bucherellate con i rebbi di una forchetta la pasta, Coprite la base con un cerchio di alluminio, coprite con legumi secchi e infornate a 200° per 15 minuti. Togliete la carta e i legumi e continuate la cottura altri 15 minuti.
Lasciatela raffreddare.

Ora preparate la crema.
Io uso sempre il Bimby per le creme ottimo modo per evitare di dover girare continuamente la crema per non farla attaccare.
Mettete il latte, le uova,  lo zucchero e l’amido di mais nel boccale e cuocete: 7 minuti 100°C vel.4
Trasferite la crema in una ciotola in modo che raffreddi e copritela con pellicola alimentare senza lasciare aria da nessuna parte, in modo che non si formi quella crosticina fastidiosa.
Solo quando sarà diventata fredda potrete aggiungere la ricotta e girare velocissimi aiutandovi con una frusta per non formare i grumi.
Io mi sono aiutata col Bimby, rimettendo tutto nel boccale e azionando le lame: 7 sec. vel.4

Sformate la vostra crostata, coprite il centro con la crema di ricotta e decorate con frutta fresca di stagione, io ho usato le pesche tonde e schiacciate, dette Saturnine  dolcissime e e di un sapore intenso. Non ho tolto la buccia, le ho solo lavate accuratamente e asciugate con carta assorbente, dopodichè tagliate in spicchi. Questo tipo di pesca può essere a pasta gialla o bianca, solitamente provenienti dalla Sicilia precisamente nei dintorni dell’Etna zona con un habitat ideale per la loro coltura.
Disponete gli spicchi partendo dall’esterno a raggiera e spolverate con zucchero a velo, questo impedirà alla frutta di annerire.
Conservate in frigo.
Bon appèti!

Forse ti piacerà anche

16 Commenti

  • Reply Marinuccia giugno 27, 2014 at 12:22 pm

    Lo yoga mi ha sempre incuriosità.. ma ankora non l'ho provato.. ma a settembre proverò ad iniziare!!!mq la tua crostata è fantastica!!!
    buon week end!!!
    Ciauuuu Marinuccia!!!!

    • Reply azzurra giugno 27, 2014 at 1:49 pm

      siiiii è fantastico provalo ti piacerà!!!!un bacio e buon week end anche a te!!!

  • Reply Giulia Cappelli giugno 27, 2014 at 12:23 pm

    Sono come te!! avevo comprato il tappetino per casa ed ero motivatissima…ha funzionato 3 giorni (non ho nemmeno fatta una settima)
    troppe cose da pensare e fare sempre!!! mia cara crostata meravigliosamente golosa!!! gnammy! ti abbraccio e ti auguro un buon fine settimana

    • Reply azzurra giugno 27, 2014 at 1:50 pm

      grazie tesoro buon week end anche a te!!!!

  • Reply annaferna giugno 27, 2014 at 1:52 pm

    splendida crostata Azzurra!
    tralascio gli esercizi di yoga perchè , lo confesso, non ne sarei capace!
    Anche io uso spesso ricotta e crema per le farciture delle torte, molto più leggera che con la panna a mio avviso! Inutile dire che proverò questa splendida versione speziata!
    bacio e buon matrimonio 🙂 io fino a domenica resto al mare :*

    • Reply azzurra giugno 27, 2014 at 2:53 pm

      buon per te tesoro che hai il mare lì vicino!!!e poi che mare…mi sono innamorata totalmente della Puglia, ma mi sa che quest'anno non potremo tornarci!!!uffaaa. Per la crostata speziata l'ho inventata mentre la facevo, perchè mi mancava il limone quindi ho sostituito con zenzero fresco e poi ho aggiunto un pò di dolcezza con la cannella!!!mi piace variareeeee un bacio tesoro e buon week end

  • Reply manu giugno 27, 2014 at 2:48 pm

    Ma è altissima!!!!
    Un abbraccio

    • Reply azzurra giugno 27, 2014 at 2:54 pm

      ciao amore bello!!si ho fatto doppia dose pasta frolla e stampo 20, una figata!!!ti abbraccio anche ioooooo

  • Reply carmencook giugno 27, 2014 at 7:59 pm

    Ma è favolosa Azzurra, spettacolare così alta!!!
    Complimenti davvero cara!!
    Un bacio grande e buon fine settimana
    Carmen

    • Reply azzurra giugno 27, 2014 at 10:33 pm

      grazie tesoroooooooooooo buon week end anche a te!!!

  • Reply lagreg giugno 27, 2014 at 9:45 pm

    Allora siamo due iperattive! Io qualche anno fa mi alzavo alle 6 per andare in palestra poi in ufficio…e tiravo carico fino alle 7-8 di sera! Ora sono un po' più pappamolla anche se lo yoga ti rimette in sesto e dovrei farlo anche io per la schiena!!!
    Ti rubo una fetta di torta e vado a nanna

    Baci

    • Reply azzurra giugno 27, 2014 at 10:34 pm

      è siiii molte cose ci accomunano gallinelle!!!!notte notte tesoro

  • Reply Reneesme I Sapori del Cuore giugno 28, 2014 at 5:30 am

    Fantastica questa crostata, una vera delizia!

    • Reply azzurra luglio 1, 2014 at 8:12 am

      grazie mille cara!!!

  • Reply Carolina Romano giugno 29, 2014 at 3:45 pm

    Azzurra io sto studiando, tra poco riprendo e mi sono detta "Causa esame non ho per niente visitato i blog che seguo, faccio pena." e mi ritrovo questo splendore T.T Con lo studio matto e disperato questa ci sta benissimo T.T una fettina a me? Domani ho pure l'esame mi consolerebbe parecchio

    • Reply azzurra luglio 1, 2014 at 8:12 am

      te la mandooooooooooooooooooo e imbocca al lupooooo tesoro per il tuo esame!!!!

    Lascia una risposta