venerdì 17 gennaio 2014

RISOTTO FINOCCHI ZENZERO E UN FORMAGGIO SUBLIME....



Risulterò banale ma io di questo tempo non ne posso proprio più!!!
Piove, piove, piove ininterrottamente da ieri, non un raggio di sole, non uno spiraglio di sereno, ma quanto ha idea di durare ancora?!
Non ho mai preso in considerazione seriamente il fatto di andar a vivere a Londra frenata dal meteo, ma devo dire che, forse, se qui continua così almeno là i servizi statali e pubblici funzionano e non dobbiamo pagare un numero così spropositato di poltrone!!!
Sono satura anche della tv, non ne posso più di vedere le solite facce che ci prendono sempre in giro, perchè loro ci prendono in giro sul serio è?!?!
Va beh nel nostro piccolo cerchiamo di consolarci con del buon cibo, questo è un ottimo rimedio per i pensieri negativi; quando mangi una buona pietanza tutti i pensieri spariscono estasiati da quel sublime sapore che inebria le nostre papille gustative!!!
Alcune sere fa con i finocchi raccolti nel mio adorato orticello ho cucinato un delizioso risotto per cena, ho aggiunto una grattugiata di zenzero fresco per dargli quella punta di piccante, smorzando, così, il sapore di un cremoso formaggio che ormai compro tutti i sabati al banco del mercato da un signore simpaticissimo che vende prodotti particolari e di ottima qualità!!!E' un formaggio vaccino a pasta molle, mi ricorda un pò il brie francese, ma con una punta erborinata, divino in risotti delicati, su fette di pane casereccio calde, ma ottimo anche per accompagnare le mie marmellatine homemade durante aperitivi sfiziosi. Con questo post vorrei augurarvi un sereno week end, ahimè io lavorerò, ma ho già alcune idee culinarie da sperimentare nei prossimi giorni, tanto per non abbandonare mai la mia cucina!!!

Ingredienti:
2 finocchi
metà radice di zenzero fresca
1 porro piccolo
2 fette di formaggio a pasta molle
1 manciata di prezzemolo fresco
(lasciandone un pò da parte da tritare prima di impiattare come decorazione)
150 g di riso arborio
brodo vegetale o acqua bollente con dado homemade

Procedimento:
Mettete a bollire l'acqua nel bollitore.
Soffriggete in un tegame preferibilmente di coccio il prezzemolo,
precedentemente tritato con il porro pulito e tagliato a rondelle.
Aggiungete i finocchi puliti e tagliati a fette sottili rosolando per 3-4 minuti.
Unite il riso tostandolo per 3-4 minuti avendo cura di girare continuamente.
Ora unite il dado e un pò alla volta l'acqua bollente , aggiungendola man mano che verrà assorbita e lascetelo cuocere per circa 12-13 minuti.
Qualche minuto prima di spegnere aggiungete il formaggio, mescolate bene in modo che si sciolga e unite lo zenzero grattugiato.
Impiattate e spolverate con prezzemolo appena tritato (se lo triterete prima perderà il suo colore intenso, quindi è meglio farlo "lì per lì")
Bon appètit!


                                     

14 commenti:

  1. Non se ne può di questo tempaccio! Presto arriverà la primavera, non manca tanto...
    A me piace tanto il finocchio e mi sembra proprio delizioso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara si spero proprio che arrivi presto!!!
      buon week end

      Elimina
  2. Bella realizaciòn luce muy rico me encanta,abrazos.

    RispondiElimina
  3. eh ma adesso lo vogliamo assaggiare tutto questo formaggio così speciale!!!! buon sabato cara, e non pensiamo alla pioggia che mi mette una tristezza.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao tesoro!!!ahahaha se passi dalle mie parti te lo faccio assaggiare molto volentieri!!!
      buon week end Elena

      Elimina
  4. Risposte
    1. grazie mille Silvia!!!
      buon week end

      Elimina
  5. Cara Azzurra, che risottino fantastico! Sembra proprio cremoso e delicato.. complimentissimi :-) Buona settimana!

    RispondiElimina
  6. Una ricetta davvero interessante! Non avevo mai provato il riso con i finocchi, mi ispira!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Beatrice!!!provalo a me piace molto, forse uno dei risotti miei preferiti viene molto delicato!!ciao ciao a presto

      Elimina