mercoledì 1 gennaio 2014

POLLO ARROSTO CON PATATE...e il nostro ultimo dell'anno



Eccomi qua a scrivere un nuovo post nel primo giorno del nuovo anno...non so da dove cominciare, sono rimasta un po' indietro, causa influenze nipoti, trasmesse gentilmente a tutta la famiglia, tranne me, ma non voglio dirlo troppo a lungo, non si sa mai arrivi tra qualche giorno.E' stata molto dura, visto che, come spesso vi dico, questo è un periodo di lavoro molto frenetico e, come potete immaginare, avendo festeggiato ieri l'ultimo giorno dell'anno con lo scaramantico rito dell'acquisto slip rosso, sono stata oberata di lavoro, anche perchè un'altra vittima regalo-nipoti è stata mia sorella che ha dovuto abbandonarmi 2 giorni sola in negozio!!!
Ma come dicono alcune amiche "io sono una roccia!" e anche quest'anno è andato!!!
Non sono una di quelle persone che dicono "finalmente anche quest'anno è finito", perchè nonostante ogni anno sia caratterizzato da eventi non molto piacevoli, ogni anno ha anche del buono, quindi a me fa un effetto contrario, del tipo mi dispiace sia passato un altro anno visto che qui gli anni all'anagrafe aumentano!!!
Anche mio marito è stata un'altra vittima regalo-nipoti, quindi abbiamo deciso di fare una cenetta tete à tete, nella tranquillità della nostra dimora, scorpacciata di film e poi....nanna!
Col fatto che non era stato molto bene non ho fatto un menù stellare, cose molto semplici ma accompagnate da un'ottima bottiglia di Champagne, che praticamente mi sono scolata quasi tutta io, ahahaha, è così che si festeggia bene la chiusura di un anno no?!Cosa c'è di meglio di un pò di bollicine???
Tornata a casa, con le gambe stanche e i piedi gonfi ho chiamato "amore?dove sei?" silenzio...sono andata in soggiorno ed ho trovato una tavola 
apparecchiata a regola d'arte, con un centrotavola di candele accese, Champagne, sottopiatti rossi, calici, flut e...tanto tanto amore che mi ha scaldato il cuore!!!
Ecco perchè dico in ogni anno qualcosa di bello c'è: 
le sorprese rendono la vita un piatto dolce da gustare!!!
Buon 2014 amici miei, che questo nuovo anno porti tanta serenità a tutti noi...




POLLO ARROSTO CON PATATE....

Per il pollo basterà salarlo e speziarlo come preferite, io l'ho massaggiato con l'aglio, salato e aggiunto in teglia un po' di olio e timo. Cuocetelo a 175° per 40-45 minuti se il vostro pollo è ruspante (come il mio allevato cioè a terra nel pollaio di mio zio).
Per le patate, invece, lavatele, spellatele e tagliatele a tocchetti regolari, cuocetele in acqua bollente per 5-7 minuti, dopodiché disponetele in una teglia imburrata e speziata con timo fresco e cuocetele 30-35 minuti.
Bon appètit! 


7 commenti:

  1. Buon inizio allora, che bella sorpresa e che bell'atmosfera! Ti auguro un anno ricco d'amore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille tesoro!!!!anche a te!!!!!

      Elimina
  2. Azzu..voglio pensare che questo 2014 sia il nostro anno. Ho bisogno di ritrovare un po' di serenità mentale vera. Ho bisogno di ricominciare a sentirmi spensierata come mi sentivo fino a un po' di tempo fa. Sento il bisogno di vivere incondizionatamente, e spero tanto di riuscirci. Anche per me e Giuseppe un capodanno a due..è stato davvero bello :) Auguro a te e al tuo amore un 2014 meraviglioso, pieno di tutto ciò che più desiderate. Spero che vi porti solo le cose più belle. Ti voglio bene <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie amore mio....anch'io ti voglio tanto tanto bene!!!
      in questo 2013 un'altra cosa importante è successa?averti conosciuta stella mia!!!

      Elimina
  3. Che buono :Q_ Felice anno nuovo!


    Bisous ♡

    RispondiElimina