lunedì 13 gennaio 2014

CIAMBELLA SPEZIATA AL MIELE






Buon lunedì amici miei, passato bene il week end?
Io sabato ho lavorato, ma ieri tutto riposo, oddio per quello che posso riposarmi io lo sapete. Mio marito è andato a Milano, sveglia alle 5:30 in macchina fino a Prato, treno per Bologna, cambio e via treno per Milano, macchina fotografica, zaino e qualche imprevisto! Dopo quello che gli è successo posso dirvi che è stata proprio una giornata fortunata: in taxi nel caos di borse, borsone, macchine fotografiche ne ha mollata una lì, sceso di macchina una gocciolina di sudore freddo gl'è scesa dalla fronte esclamando  "Porca p..... la macchina fotografica!!" l'aveva lasciata sul sudile!!!!Così ha chiamato subito il centro Taxi spiegando la situazione e sottolineando che se fosse tornato il taxista gli avrebbe pagato l'intera corsa, chiamatelo Culo, chiamatela Onestà il tipo è tornato e con € 15,00 se l'è cavata (la macchina fotografica ne costava €1500 fate un pò voi?!!?). Nel pomeriggio fuori dalla sfilata di Bottega Veneta una signora gli ha detto "Scusi ma è suo quel portafoglio in terra?" si gira e dice "Siiii grazie mille signora". Mi son domandata se avevo sposato Fantozzi?!?Mi chiama e mi racconta tutte queste vicissitudini, al che io rispondo "Amore senza di me sei perduto!ahahahah". Mi richiama dopo un'oretta e mi dice "sai che sono arrivato a pagare al ristorante, ho aperto il portafoglio e non c'era un €??Menomale c'avevo poco, ma quando mi è caduto non è caduto a caso, hanno preso quello che avevo dentro e l'hanno ributtato lì. Per fortuna però, perchè se me lo portavano via tra carte, patente, etc...sai che rottura?!" io rispondo "Porca miseria non ci hanno rapinati nei posti più malfamati del Brasile, ti rapinano a Milano all'uscita di una sfilata!!"
beh....ragazzi, però, direi che c'è proprio andata bene altrimenti questa giornatina a Milano non si sa quanto poteva costarci!!!
A parte tutte queste vicissitudini di mio marito, la mia giornata è stata al Top!!!Mi sono alzata verso le 9:30, ho fatto colazione, sono andata a Monsummano a riprendere una cosa per il negozio, poi, tornando, mi son fermata al mercatino dell'antiquariato di Pistoia e ho comprato un vaso meraviglioso dove metterò una delle mie farine. Adoro i vasi in vetro antichi dove ci veniva messo lo zucchero, i legumi, le caramelle nei vecchi negozi di alimentari dove un tempo vendevano di tutto, mmmm...quanto amo il passato!
Sono tornata a casa ho infilato i miei sciantillì e, munita di coltello, e cesto in vimini sono andata nell'orto a raccogliere un po' di verdure e qualche frutto: finocchi, porri, cavolo cappuccio, cavolo nero, arance, che soddisfazione raccogliere ciò che mesi fa hai seminato!!!
Mi sono cambiata e oziato alla tv, guardando "Acciaio" su Sky, molto tempo fa avevo letto il libro e mi era piaciuto un sacco e...strano ma vero mi è piaciuto anche il film. Di solito è molto difficile che i film riescano a trasmettere ciò che provi leggendo lo stesso libro, ma questo film è fatto molto bene rispecchiando molto l'identità dei protagonisti. 
Ho preparato un risotto ai finocchi (raccolti) e poi questo fantastico e soffice dolce, la cui ricetta ho trovato su "Sale&Pepe Collection", ottimo per la colazione.
Ingredienti:
300 g di farina 00
100 g di zucchero di canna
60 g di cacao in polvere
2 dl di latte (io ho messo la panna)
120 g di burro
+quello per lostampo
2 uova
un cucchiaio di miele di acacia
una bustina di lievito per dolci
un cucchiaino colmo di cannella in polvere
sale

Procedimento:
Sciogliete il burro in una casseruola a bagnomaria e lasciate raffreddare.
A parte sciogliete il miele nel latte a fuoco dolce.
Setacciate in una ciotola la farina con il cacao, il lievito, la cannella e una presa di sale, poi unite il miele sciolto, il burro, le uova, lo zucchero e mescolate con molta cura.
Versate l'impasto in uno stampo per ciambelle ben imburrato e infarinato e cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti: verificate la cottura inserendo nel dolce uno stecchino che dovrà uscirne asciutto, se il dolce sarà cotto.
Bon appètit!

19 commenti:

  1. Si sente il profumo di cannella e di miele, fin qui.
    Molto bella.
    Un fetta a quest'ora la gradirei con una tazza di thè.
    Un bacio .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima!!!è sì con una bella tazza di tè ci starebbe proprio bene!!!bacio bacio

      Elimina
  2. Buonissima...è un periodo che anche a me piacciono troppo le ciambelle

    RispondiElimina
  3. Wow...e pensare che ti ho lasciata a Firenze sono da qualche giorno...e guarda qui quante ne son successe...fortuna com'è andata, evidentemente per Massy, nonostante tutto, girava bene..
    Mi piacciono i tuoi racconti...quasi ti immagino :) E vogliamo parlare di questa ciambella ?? Eccezionale ! Ti abbraccio tesoro bello <3

    RispondiElimina
  4. è sì hai visto tesoro!!!senza di me è un uomo perduto!!!ahahahah grazie stella per i complimenti mi manchi già tanto!!!
    bacio grande a te e al tuo amore!!!

    RispondiElimina
  5. Uomini senza noi donne non riescono a portarsi dietro neanche la testa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivido in pieno tesoro!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  6. Risposte
    1. si è davvero buona, provala le vale la pena
      bacio

      Elimina
  7. Oddio tesoro, tuo marito è stato fortunato! Meno male che alla fine è andato tutto bene!!! Questa ciambella è fantastica, adoro il miele e la cannella... chissà che morbidezza e che profumo! Ti abbraccio forte, buona serata! :) :**

    RispondiElimina
  8. in questa ciambella ci sono tutti gli ingredienti che preferisco miele, cacao, Zucchero di canne e cannella non può che piacermi!!!
    Mi spiace per la disavventura... per fortuna almeno avete ritrovato il portafoglie e la macchina fotografica!!
    Non so spiegarmi come mai non ti seguissi già.. ho rimediato subito!!
    una buonissima giornata a te!
    Vale

    RispondiElimina
  9. grazie mille!!!!sei dolcissima!!!
    a presto cara

    RispondiElimina
  10. Ma cosa combina il tuo amore...è proprio vero che senza di noi si perdono in un bicchiere d'acqua Azzu!! L'importante è che sia tornato tutto intero a casa, non è che ha dimenticato qualche pezzo in giro? Un bacione chicca!

    RispondiElimina
  11. AHAHAHAH spero di no!!!
    bacio tesoro bello

    RispondiElimina
  12. Grazie a Mary ho scoperto il tuo blog e già so che mi piacerà da matti, dalle foto, ricette e aria frizzante che si respira, piacere di conoscerti io sono Enrica :))

    RispondiElimina