martedì 5 novembre 2013

VELLUTATA DI ZUCCA GIALLA per un HALLOWEEN speciale






(Mi hanno anche messa sul giornale!!!!)


E' stata una settimana intensa questa appena passata, ricca di sorprese, eventi, soddisfazioni, gioie e tanta tanta passione per il mio hobby preferito:
CU.CI.NA.RE
La zucca avvolta nella sua corazza dura di buccia gialla è molto tenera al suo interno quasi a ricordarmi la forza e la dolcezza di una madre, 
 la sua forma panciuta  e quel pennacchio verde in testa mi fanno sorridere portando la mia mente alla meravigliosa fiaba di Cenerentola quando la paffuta Fatina trasforma quella grossa zucca in una splendida carrozza e i topini in eleganti cavalli bianchi raccomandando alla dolce Cenerella di tornar entro la mezzanotte altrimenti l'incantesimo sarebbe svanito...
Aaaa... Cenerentola la mia fiaba preferita forse è stato di buon auspicio iniziare il mio primo evento con il tema: ZUCCA GIALLA 
In questo caso però abbiamo festeggiato Halloween che devo dire non coincide proprio con la magia romantica della fiaba di Cenerentola, bensì fa a schiaffi con ragnetti, scheletri e fantasmini, ma lo sapete come son fatta, sono sempre con la testa tra le nuvole mi basta sognare per adattarmi a tutto!!
Quand'ero piccola non si festeggiava Halloween, quindi niente maschere nè "dolcetto o scherzetto", ma giovedì sera ho avuto modo di festeggiare con una maschera speciale, la maschera da Chef.
Chiaramente non sono una chef sono solo una piccola Cenerella indaffarata tra i fornelli ma...devo rivelarvi un segreto:
mi sono divertita da morire!!!
Grazie a Gabriella dell'azienda agricola "Canto di Primavera del colle antico" a Forrottoli abbiamo organizzato un aperi-cena, lei mi ha dato il suo spazio e i suoi prodotti ed io ho preparato il menù.
Avendo ricotta fresca delle sue pecorelle, formaggi, verdure e pane tutto di sua produzione ho deciso di alternare vari tipi di finger-food.
Due salse alle verdure, una con peperoni e zucchine grigliate, l'altra con radicchio rosso e ricotta; 3 tipi di muffins alle verdure e formaggi, cialde di parmigiano con rigatino, involtini di zucchine alla ricotta, involtini di peperoni al pecorino, sedani con ricotta e noci, diverse tortine salate per finire con una delicata vellutata di zucca al vino bianco servita proprio in una bella zucca svuotata.

Quindi stasera vi auguro buona notte con questa ricettina...

VELLUTATA DI ZUCCA GIALLA
Ingredienti per 4 persone:
3 cipolle rosse
1 bicchiere di vino bianco
2 lt di brodo vegetale
300g di polpa di zucca
150g di patate bianche
100g di ricotta
50g di burro
olio evo (extravergine di oliva)
sale e pepe
una bella manciata di timo fresco
bocconcini di pane croccante

Procedimento:
Sbucciate e affettate le cipolle, quindi stufatele in un tegame col burro.
Quando saranno traslucidi unite il vino e fatelo evaporare alzando la fiamma, aggiungete un mestolo di brodo e proseguite la cottura per 20 minuti, su fiamma bassa, aggiungendo il brodo piano piano.
Tagliate a cubetti la zucca, pelate e tagliate le patate stufando il tutto con un poco di olio in una pentola, poi aggiungete le verdure nel tegame col brodo e cuocete per 40 minuti.
Regolate di sale e pepe, frullate il tutto e lasciate intiepidire.
Aggiungete la ricotta e il timo e mescolate bene.
Al momento di servire aggiungete qualche bocconcino di pane arrostito in forno e un goccio d'olio.
Bon appètit





8 commenti:

  1. Ciao cara ma quante leccornie!!!
    Adoro la zucca.
    Un abbraccio e buona gironata

    RispondiElimina
  2. bella la mia Azzurra <3 Diventerai una star :PPPP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seeeeeeeeeeeeeee ma quale star!!!!
      bacio tesoro mio

      Elimina
  3. Ehhh siiii pure sul giornale Azzu! A vedere le tue foto mi torna una fame...ufff perchè non si può sempre mangiare????
    Baciottolo tesoro mio!

    RispondiElimina
  4. Evvai, sìììì, un'altra ricetta con la zucca! Ne vedo così tante in questi giorni, non ho resistito neanche io... dobbiamo formare un club, che dici? :D
    Che bello deve essere vedersi sul giornale... fa effetto, eh... complimenti, il tuo sorriso è giusto che vada lontano! :-)

    RispondiElimina
  5. sarebbe proprio bello "il club delle zucche"ahahahahahah
    sei troppo dolce Fra!!!
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina