Pensieri...

food and fashion: il mio super week end milanese

settembre 27, 2013

Eccomi qua a condividere con voi il mio week end folle Milanese!!!
Sabato sveglia h.5:00 colazione veloce con mio marito siamo saltati nella nostra super Pandina (a metano!) e corsi a Firenze, parcheggiato a Novoli, preso il 22 (bus) e scesi alla stazione.
Il freccia rossa stava aspettando solo noi!!!!!!!!!!!!!
La mia voglia sfrenata di imparare non si ferma mai, infatti in treno invece di dormicchiare un pò mi son messa a fare un fiore all’unicinetto, dopo i preziosi insegnamenti della mia amica Rossella.
Quello è stato il mio passatempo durante le pause sfilate, Massy che correva a fotografare tutti i soggetti interessanti per documentare il suo blog e io seduta in un angolino a sferruzzare cappelli e fiori con l’uncinetto….poi vi racconto!!
Siamo arrivati a Milano, lasciato valigia e via in metro verso zona Tortona.
Alle 14:30 siamo andati alla sfilata di Pin-up stars e Agogoa beachwear (quello interessava a me, ma devo dire che ha gradito parecchio anche mio marito che si è rifatto gl’occhi!!!) bellissime entrambe, finalmente sono tornate allo splendore di un tempo!
Poi abbiamo fatto un giretto all’White accreditandoci come blogger e buyer, ma purtroppo non ho visto niente di interessante che potesse riguardare il mio negozio, uff….sempre in cerca di novità ma non sempre si trovano!!!
Dopodichè siamo andati all’appuntamento da me più atteso…al
Food Experience Mondadori in collaborazione con Sale&Pepe e Grazia chiaramente mi son fatta fare subito una foto col cartellone è?!??!?
Lo chef Roberto Maurizio stava facendo il suo shoowcooking in quel momento, io mi sono un pò aggirata tra i vari espositori e imbattuta in quello di
Panna Chef dove ho conosciuto una ragazza dolcissima che mi ha parlato dei loro prodotti omaggiandomi di panna light e panna chef e mi ha proposto di farmi fare una foto per archiviarla nel loro sito tra i volti Panna Chef….secondo voi cosa avrò risposto?!?!?!?
CERTO CHE SI’!!!!!!!!!!!!
In realtà le ho detto “Certo, io non dico mai di no?!?!” e lei “siii mi piacciono le persone che non dicono mai di no!”
Le ho dato il mio bigliettino da visita “fiko” e son scappata all’uscita della sfilata di Emilio Pucci…
Verso le h.20:30 siamo andati in Brera per un aperitivo con una coppia di amici coi quali ci siamo fatti delle gran risate!
Troppo stanchi abbiamo chiamato un taxi e siamo andati a nanna.
Domenica ci siamo alzati verso le 9:00 e via alla volta della sfilata di Richmond dove ne abbiam viste di tutti i colori!!!!!!!!!!
Marta Marzotto la numero uno, con la sua mantella maculata e la tipica borsetta fatta a mano, poi abbiam visto Belen Rodrighez col suo fresco maritino, ma un attimo perchè accerchiati da bodyguards enormi, Aida Yespica, e altre delle quali non ricordo il nome.
Sul filobus ho conosciuto una fashionblogger inglese che mi ha detto “ah bellissimo, tu sei la ragazza che ieri ho fotografato all’uscita della sfilata di Roberto Cavalli, tutti a far foto e tu te ne fregavi di quello che succedeva intorno a te e facevi l’uncinetto…bellissimo!!!” io imbarazzata le ho risposto “si aspettando mio marito che corre in su e in giù a far foto intrattengo il tempo col mio lavorino”….
La domenica all’entrata della sfilata di Salvatore Ferragamo in P.zza Affari mi son seduta su un gradino e ho iniziato a sferruzzare, visto che la cosa andava per le lunghe, ad un tratto, come se mi fossi sentita osservata, ho alzato gli occhi e mi son ritrovata 3 macchine fotografiche puntate contro, o mio Dio non ho mosso ciglio continuando a contare i punti, finchè una gentilissima ragazza cinese in gonnellina rossa non mi si è avvicinata ed in inglese mi ha detto di lavorare per “Fashion Week Shangai”. Mi ha chiesto se poteva riprendermi mentre creavo il mio cappellino, ma non si è fermata a quello, ho chiamato mio marito perchè il mio inglese è davvero pessimo, lui si è presentato e le ha detto che ho anche un blog di cucina, io le ho dato il mio bigliettino fiko e lei ha iniziato a dire “beautiful beautiful, allora possiamo farvi un’intervista insieme, tu traduci quello che lei dice: 3 piatti della cucina italiana!!”.
E qui……….il buio totale dell’imbarazzo mi ha sommersa, e ora che dico, che dico??…”pasta fatta a mano” e lei “mmm hand made beautiful!”, “lasagne al pomodoro e al pesto” e lei “mmmm good good!” e…verdure biologiche del mio orto” e lei “mmm mmmm” volevo morire, arrancavo nei cassetti sperduti della mia mente, sentendomi una “merda” perchè non so l’inglese e perchè non son stata capace di dire qualcosa di più interessante!!!
“Taglieranno tutto sicuro, basta ora appena torno vado a lezione di inglese” continuavo a brontolare e mio marito che continuava a tirarmi su dicendo” amore ti hanno intervistata che te frega, chi se l’aspettava che riscuotessi tutto questo successo col tuo uncinetto, sei fantastica!!!”
E’ vero, molti penseranno o avranno pensato che fosse tutto studiato, ma giuro che non c’avrei mai creduto se me l’avessero detto prima, io ero lì a fare i miei fiori da mettermi in testa figuriamoci se pensavo di esser fotografata come una “tres chic”…
Ok a parte le mie figure fantoziane è stato un week end fantastico, siamo riusciti ad entrare alla sfilata di Msgm, grazie alla nostra amica Simona che lavora per Random dove ho fotografato Vittoria Cabello in camicia rigata e Cracco con moglie e figlio piccolo e lo scioccante è stato vedere che i suoi amici andavano lì a far moine e complimenti al bambino e lui con occhiale da sole inserito non ha fatto una risata, ma solo una lieve smorfia!!!
Ma riderà mai in privato mi domando????
Troppo ingessato per i miei gusti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 

 

 

 

 

 

Non buttate via i vasetti neppure quelli delle pappe dei vostri bambini (o nipoti) possono tornarvi utili per conservare del fresco pesto di basilico da utilizzare in inverno!!!

 

Ingredienti:
160 g di foglie di basilico fresco
160 g di parmigiano reggiano
60 g di pinoli
300 g di olio evo (extravergine di oliva)
sale q.b.
Procedimento:
Lavate delicatamente le foglie di basilico, asciugatele cercando di non ammaccarle.
Mettete nel boccale del Bimby (se lo avete sennò con altri robot da cucina) il parmigiano, i pinoli, il basilico e frullate: 20 sec.vel.7
Unite l’olio e il sale e emulsionate: 20 sec.vel.4
Conservateli in vasetti di vetro in freezer, quando li utilizzerete basterà toglierli prima e lasciarl
Bon appètit!

 

Forse ti piacerà anche

17 Commenti

  • Reply Sara Drilli settembre 27, 2013 at 10:37 pm

    Sei troppo forte!!!!!!!! Ma sai che l'anno scorso,al laboratorio creativo del giovedì, per 1 anno i miei alunni ( 3* primaria) hanno lavorato all'uncinetto?!?!? Anche noi abbiamo fatto dei fiorellini cariniiiiiiiiiiiiiissssssssssimi era bello vedere anche i maschietti operativi. A me l'aveva insegnato mia mamma…io a loro. Peccato non avere avuto modo di partecipare neanche alla parte FOOD..CRACCO però l'avrei visto volentieri…strano che rida SOLO alla presentazione del suo libro! 😀
    Un caro abbraccio e complimenti per l'articolo!

    • Reply azzurra ottobre 1, 2013 at 7:41 am

      grazie mille Sara!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e che bello il tuo lavoro!!!

  • Reply Chiara DAcunto settembre 28, 2013 at 4:37 am

    Che bell'avventura mi hai fatto sorridere! Il fiore che hai tra i tuoi capelli e' bellissimo!!!! Buon sabato!

    • Reply azzurra ottobre 1, 2013 at 7:42 am

      grazie cara, guarda quando ti rispondooooooo buona settimana allora

  • Reply m4ry settembre 28, 2013 at 6:27 am

    Ecco, leggere un post così di prima mattina mi mette di buon umore…si, davvero…e ora, mi sono presa un po' della tua energia e sono pronta per buttarmi in questa giornata ! Bella che sei ! Dai, magari il prossimo anno replichiamo insieme…chissà che non sia la vola buona che impari anche io a tenere i ferri in mano 😛
    Ti bacio amica ! Buon week end !

    • Reply azzurra ottobre 1, 2013 at 7:42 am

      magariiiiiiiiiiiiii M4ry!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      buona giornata tesoro

  • Reply consuelo tognetti settembre 28, 2013 at 6:29 am

    6 mitica Azzurra, 'sai essere al di sopra delle mode del momento, 6 un fiore che è cresciuto sull'asfalto e sul cemento' 😛
    Eccezionale e mi fermo qui x non farti troppo moine 😛
    Buon we e grazie x questa divertente condivisione ^_*
    la zia Consu

    • Reply azzurra ottobre 1, 2013 at 7:44 am

      6 unica!!!!!!!!!!!!!!!!!quella frase di Jovanotti mi ha colpito il cuore, cavoli come ha fatto a venirti in mente, per di più una frase che mi raffigura completamente!!!!!!!!!!!!
      tu sei mitica zia!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Reply Giuse B settembre 28, 2013 at 6:47 am

    Cara Azzurra, mi sono divertita a leggere il tuo reportage! ed ho avuto la conferma che sei una donna donna! quante sbarbatelle oggi sono capaci di tenere l'uncinetto in mano? Tu lo sei… e anch'io!
    Ma il Meo non ha ripreso la tua intevista?
    Ps: idem con i barattolini!
    a presto.
    GiuseB

    • Reply azzurra ottobre 1, 2013 at 8:53 am

      quando mi hanno ripresa all'inizio Massy non c'era, poi quand'è arrivato l'intervista ce l'hanno fatta insieme!!!
      grazie tesoro!!

  • Reply ~ Inco settembre 28, 2013 at 9:09 pm

    Che carina che sei!!
    E' bello passare da te .
    Un bacio e buona domenica.
    Inco

    • Reply azzurra ottobre 1, 2013 at 8:53 am

      grazieeeeeeeeeeeee arrossisco!!

  • Reply IsabelC. ottobre 3, 2013 at 11:38 am

    Adoooro i fiorellini fatti ad uncinetto! Sono bellissimi da fare mentre si aspetta: il tempo passa in un attimo!
    La più fashion sei proprio tu!! Super vip!!
    Ottima idea di conservare il pesto nei vasettini in freezer!!

  • Reply azzurra ottobre 3, 2013 at 8:33 pm

    grazieeeeeee troppo gentile!!!

  • Reply Roberta Morasco ottobre 4, 2013 at 7:04 am

    Azzurra, che invidia mortale mi hai fatto!!!!!
    Cappero che bella carellata di eventi hai raccontato!!!
    Mi ha i fatto ripensare a quando lavoravo per GV (il mitico e compianto Gianni Versace) e venivo a Milano alla vedere la sfilata…'mazza che bei tempi e che gnocchissime le top degli anni '90, le ricordi?
    Cracco credo non riesca a fare più di una smorfia…è davvero simpatico…
    Sei forte!! Baci e buon w.e. Roby

  • Reply monica zacchia ottobre 4, 2013 at 8:10 am

    io c'ho la cantina invasa di vasetti cara Azzurra bellissimo reportage un'esperienza che arricchisce. Questi eventi andrebbero sparsi per le città 🙂 un abbraccio mony***

  • Reply La Cucina Spontanea ottobre 7, 2013 at 8:19 pm

    Reportage magnifico!!
    Io purtroppo sono una frana all'uncinetto. Mi piacciono un sacco i fiorellini che hai fatto!

  • Lascia una risposta