martedì 20 agosto 2013

ciliegini rubati....

Dopo l'infinito tempo che ci ha separate eccomi qui a ricominciare con un pizzico di follia...
Forse la mia è stata solo ingordigia, visto i 48 barattoli di conserva di pomodoro che ho fatto nelle ultime settimane, ma mio zio era in montagna e quei piccoli pomodorini orfani del loro padrone continuavano a guardarmi e sembrava volessero dire "ti prego raccoglici, non lo vedi come siamo carini...se ci lasci qui appassiremo nessuno ci vuole!!!" così ho sentito una fitta al cuore sapevano di toccare il mio tasto dolente, e quasi per incanto puf... me li sono ritrovati in frigo! 
Dovrò andare a confessarmi, voi che ne pensate?!?
Ma...fatto sta che volevo fare con loro qualcosa di speciale, qualcosa che esaltasse il loro splendore, non potevo sminuzzarli, non potevo cuocerli, cosa potevo farci??? Girovagando sul web ho trovato una ricettina dei pomodorini sott'olio, così diceva la ricetta, ma in realtà seguendo quelle dosi risulteranno sott'aceto, così ho deciso di modificarla un pò, io li prefisco metà e metà.



Ingredienti:
400 g di pomodori ciliegini o datterini
1 cucchiaino di pepe nero
60 g di zucchero
200 ml di acqua (ricetta originale 300ml)
sale
150 ml di aceto (ricetta originale 200 ml)
1 mazzetto di origano
3 spicchi d'aglio (ricetta originale 10)
olio d'oliva (ricetta originale non specificato)

Procedimento:
Mettete in una pentola aceto, zucchero, sale, pepe e 2 spicchi d'aglio con l'acqua e cuocete a fuoco basso per 10 minuti.
In un pentolino sbollentata 1 minuto (ricetta or4iginale 3 minuti ma vengono un pochino molli) i pomodorini in acqua salata(dal bollore versa i pomodori, mescola e togli) e lasciateli asciugare su un asciughino per circa 2 ore.
Sterilizzati i vasetti disponi i pomodori aggiungendo un pò d'origano secco e lo spicchio d'aglio schiacciato; versa la marinata calda e finisci con l'olio fino ad arrivare 2 dita sotto il tappo.
Consiglio: mettete in ogni vasetto quei dischetti di plastica (si trovano al supermercato) perchè quei furbetti dei pomodorini tendono a salire!!!
Potrete mangiarli dopo 1 settimana e servirli anche come aperitivo.
Bon appetit!



13 commenti:

  1. Buoni!!! Direi che hai fatto benissimo, meglio così che rischiare di farli appassire sulla pianta, quello sarebbe stato un vero peccato! Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. grazie Chiara!!!sì la penso proprio come te!
    buona giornata cara

    RispondiElimina
  3. Hai fatto benissimo a raccoglierli..altrimenti al ritorno dello zio, sarebbero tutti marci.
    E poi ne hai fatto buon uso..sarà felice lo zio conservare un vasetto dei ciliegini.
    Un abbraccio e buona giornata.
    Inco

    RispondiElimina
  4. si si si!!!!ciao carissima, buona giornata anche a te

    RispondiElimina
  5. Non so proprio resistere alle foto dei pomodori senza cliccare sopra e scoprire questo delizioso modo di conservarli è stato davvero interessante! Complimenti e un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  6. grazie tesoro un abbraccio anche a te!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia amica mia dalle mani d'oro! :D Adoro i pomodori in tutti i modi e i tuoi sono a dir poco invitanti, complimentoni! Un abbraccio con tanto affetto con la speranza di abbracciarci davvero al più presto :) Tvb <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magariiiii ma la vedo davvero dura, dai sondaggi mi sa che vi vedrete proprio l'week end che non ci sono mannaggia, ma spero che cambierete data da qui a ottobre!!!
      ho letto su Sale&Pepe che ci sarà il Food Experience Mondadori l'week-end dell'White a Milano, io sarò là all'White quindi se magari sali su fammelo sapere!!!!
      ti abbraccio forte amorino mio

      Elimina
  8. Ciao Azzu !!!!! Eccoci qui, finalmente di ritorno ai nostri blog...e così sei anche tu in ferie questa settimana..bene..
    Ti confesso che sto usando il mio tempo in modo assai simile al tuo. Un po' di cucina, relax, letture e ritmi lenti...taaanto lenti ;)
    Hai fatto bene a prendere quei pomodorini, e vai tranquilla, io ti assolvo !!! :D
    Deliziosa questa ricetta :) Ti abbraccio forte ! Ti voglio bene ! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io amorino bello avrei tanta voglia di passare una seratona con te!!!

      Elimina
  9. Macchè ingordigia, sei stata solo previdente... non sarebbe stato un peccato vederli essiccare sui rami mentre avere dei vasetti pronti da mettere in tavola è utilissimo? Bravissima... è una ricetta da copiare subito perchè semplice e di grande effetto!
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
  10. ciaooooo grazie mille!!!fammi sapere poi che ne pensi!!!
    un bacio a presto cara Tatiana

    RispondiElimina
  11. Mi piace questa ricetta…anche i pomodori dei miei stanno dando copiosi frutti, quasi quasi un po' li metto in barattolo come hai fatto tu!
    Sono sicura che quando tuo zio li assaggerà ti perdonerà del "furto" ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina