lunedì 25 marzo 2013

una cena con amici..

Finalmente sabato sera siamo riuscite a vederci!!!
Era tanto ormai che con la mia amica Valentina volevamo passare una serata insieme, tante cose da raccontarci, aggiornarci e, cosa ancora più importante voleva presentarci il suo nuovo boyfriend, Simone,  ed io.... ero troppo curiosa di conoscerlo!!!
Così ho colto la palla al balzo per organizzare una cenetta a casa nostra, in modo da coniugare le nostre vite tra un bicchiere di vino, un pò di musica brasiliana bossa nova per sottofondo e qualche ingrediente della mia cucina da degustare...
Ultimamente mi stanno accadendo situazioni strane in cui conosco una persona da pochi minuti e già sento l'alchimia nell'aria, quell'essere sulla stessa lunghezza d'onda, tutti quegli interessi in comune, esperienze di vita che ci accomunano, scambi di idee, emozioni,  sensazione che alla fine della serata sembra che l'orologio si sia fermato e non sia passato tutto questo tempo dall'ultima volta che ci siamo viste. La Vale è una persona molto speciale per me, perchè mi è stata  vicina quando la vita mi ha messa alla prova, quando sono caduta lei mi ha teso la mano ed è bello sentire che, nonostante i giorni passino, la vita scorre, quando ci ritroviamo sedute ad un tavolo nell'aria si respiri la genuinità di una forte amicizia.
E così, brindando all'amicizie vere, ai nuovi incontri e alla felicità nascosta nei piccoli attimi di ogni nostra vita oggi vi elencherò il menù che ho condiviso con il mio maritino e i miei cari amici.








Per la pasta:
1 salsiccia bio
20 foglie di cavolo nero (del mio orticello)
olio

Per la tasca:
carne bovina biologica nato e allevato "Fattoria Il Palazzo" -Fi-
verdure usate "di Giorgio Carlo Azienda Agricola biologica" tranne i piselli (surgelati)
1 porro 
3 cipollotti
1 carota 
50 g di piselli 
mezza salsiccia bio
sale, pepe, olio
timo, maggiorana, origano, rosmarino freschi
1 spicchio d'aglio
olive sotto sale con filetti di arancia e origano fatte da me (dopo la raccolta).questo è un ottimo modo per eliminare l'amaro dalle olive nere

Per il purè:
2 patate 
1 porro
50 g di piselli
1 carota 
1 cucchiaio di latte
sale pepe
zenzero grattato
noce moscata

Dessert:
1 ananas
5 fragole
1 arancia
zucchero

Procedimento Tasca e purè di verdure:
Taglia le verdure per il ripieno a dadini e rosolale alcuni minuti in una padella con olio.
Prendi la tasca e massaggiala con sale e pepe, dopodichè inizia a riempirla con le verdure e la salsiccia tagliata a pezzettini con le mani.
(Ho colto l'occasione di questa cena per rinnovare la casseruola Le Creuset che per Natale mi regalò mio marito e posso confermare: ottimo acquisto la cottura risulta essere eccellente!)
Disponi la carne nella casseruola con un rametto di rosmarino, uno spicchio d'aglio, qualche foglia di origano, maggiorane, timo, 1 cucchiaio di olio e 2 cucchiai di olive. Inforna 30 min. a 180°.
Sbollenta le patate in acqua e riducile a tocchetti. Taglia le verdure e unisci il tutto nella casseruola con la carne, continuando la cottura altri 30 min.
A questo punto togli le verdure, facendo attenzione a lasciare le olive con la carne, e mettile nel boccale del Bimby. Aggiungi il latte una macinata di pepe, una grattugiata di noce moscata e di radice di zenzero e frulla: 30 sec. vel.5.
Taglia la carne a fette e disponile nella casseruola in modo che sarà pronta da impiattare, basterà accendere il forno 15 minuti prima di essere servita.

Procedimento tagliatelle:
Porta a ebollizione abbondante acqua salata, togli la costolina interna del cavolo nero e sbollentalo 2 minuti appena. Scolalo aiutandoti con la schiumarola e cuocilo in una padella in alluminio con un filo d'olio e la salsiccia per 5 minuti.
Butta le tagliatelle nell'acqua bollente, dove avevi precedentemente sbollentato il cavolo, versa un goccio d'olio in modo da rendere la pasta morbida e non collosa e cuoci il tempo indicato sulla confezione. Salta la pasta 3-4 minuti nella padella  con cavolo nero e salsiccia riaggiungendo un goccio d'olio se vedi che lo richiede.

Procedimento per ananas:
Taglia l'estremità del frutto e la buccia, ricava delle fettine spesse 1 cm. circa e disponile su un vassioio.
Irrora col succo di un'arancia.
Togli il gambetto verde alle fragole e lavale delicatamente. Tagliale in 4 e di nuovo a fettine, adagiandole sull'ananas.
Dolcifica il tutto con 2 cucchiaini di zucchero.
A chi piace consiglio di aggiungere un goccio di Cointrau, abbinamento perfetto.

Bon appetit!





8 commenti:

  1. Che cenetta meravigliosa! E capisco benissimo l'alchimia di cui parli, l'ho sentita anch'io con quelle che adesso sono le mie migliori amiche/compagne di vita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é una sensazione meravigliosa!!!
      ti abbraccio

      Elimina
  2. Una cena perfetta, complimenti. E sempre bello passare del tempo con i migliori amici. Baci.

    RispondiElimina
  3. Hai onorato degnamente la vostra amicizia..hai preparato una cena perfetta ! E' bello sentirsi davvero in sintonia con qualcuno..ci si sente sempre abbracciati e sicuri.
    Buona serata tesoro :)

    RispondiElimina
  4. davvero...è difficile trovare le amicizie giuste!!!!
    bisogna non farsele scappare....li prendo per la gola
    ahahahah
    ti abbraccio stella

    RispondiElimina
  5. Bellissimo ritrovarsi con le persone che più sentiamo vicine, soprattutto per una cena insieme! Io lo faccio spesso e mi piace! :)
    E poi la tua pasta faceva una gola....
    Un abbraccio

    RispondiElimina