sabato 26 gennaio 2013

risotto al nero di seppia

Lo so lo so...vi sto sorprendendo con tutte queste ricette, ma, ve l'ho detto, la chef che è in me si sta dando da fare!!!
Oggi sono andata dal parrucchiere e, parlando del mio blog e della nostra comune passione per la cucina e il cucinare, mi ha detto che da febbraio inizieranno tanti corsi di cucina!
Così tra una piega e una chiacchiera abbiam guardato su internet trovando dei corsi con vari temi giusti giusti per noi, chissà. magari inizieremo insieme!!!
Poi c'è l'accademia di Lucca che ci intrigherebbe, l'unica pecca, l' orario e la distanza, perchè i corsi inizieranno alle 19:30, ciò significa venir via da lavoro alle 18:30, mmm, insomma..vediamo tutte le varie soluzioni e poi se qualche opzione accenderemo vi tengo informate!!!
Veniamo a noi e alla mia adorata Gooddess Cooking Nigella Lawson che mi dà sempre ottime ricette  che spesso provo a rifare, tanto lei riesce a renderle deliziose facendo venire l'acquolina in bocca ai telespettatori come me!Ho preparato un delizioso risotto al nero di seppia, e dopo averlo assaggiato mio padre mi ha detto "ora ti compro tutti gli ingredienti e me ne fai una vasola, era favoloso!"...hihihihi




Ingredienti:
2 seppie
200 g riso arborio
mezza cipolla
mezzo spicchio d'aglio (senza cuore)
mezzo bicchiere di vino rosso
acqua bollente q.b.
peperoncino q.b.
2 bustine di nero di seppia

Procedimento:
Taglia la cipolla a fettine sottili e l'aglio e soffriggi alcuni minuti.
Aggiungi il riso e tostalo per 5 minuti girandolo continuamente.
Aggiungi il vino lasciandolo evaporare.
A parte porta a bollore un pò d'acqua unendo il nero di seppia.
Allunga il riso con un romaiolo del liquido bollente, continua a girare aggiungendolo fino a cottura; circa 20 minuti.
Prendi una pentola aggiungi un pochino d'olio  e peperoncino e soffriggi le seppioline tagliate a fettine, per alcuni minuti.
Disponi il riso nero in un piatto, schiaccialo un pò e al centro decora con le seppioline.
Se hai del prezzemolo fresco, tagliuzzalo con le forbici e decora  il risotto.
Bon appètit!

36 commenti:

  1. Buono il risotto nero! Ne vorrei una vasola anch'io!
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhah volentieri, quando lo rifarò al mio babbo ti chiamo
      un bacio

      Elimina
  2. Ciao Azzurra ! ogni tanto, quando pulisco le seppie, metto le sacchette del nero di seppia in freezer ... ma poi non mi decido mai a fare questo risotto .... E' così un buon risotto e l'hai descritto così bene ! Lo farò !!! Complimenti e un abbraccione !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, quando provi fammi sapere!!!successo assicurato!!!
      se hai un peperoncino fresco uniscilo alle seppie, così dà molto colore al piatto, io non l'avevo quindi ho messo quello secco.
      un bacio a presto

      Elimina
  3. ciao cara, grazie per essere passata da me, così ho potuto conoscere il tuo blog stupendo, complimenti, hai delle ricette favolose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara troppo gentile!!!ma almeno ora potremo seguirci a vicenda!!!!
      un bacio

      Elimina
  4. Da quanto tempo non mangio il risotto con il nero di seppia..occorre rimediare ! Sembra favoloso ! Un abbraccio, e a presto ! Ciao tesoro

    RispondiElimina
  5. Ciao Azzurra,
    grazie per essere passata da me. Mi sono unita anche io ai tuoi lettori.
    A presto ^_^
    Miky

    RispondiElimina
  6. Complimenti!
    Amo i risotti,in qualunque "salsa",ed il tuo sarà molto buono...
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie si anch'io!!!un bacio a presto

      Elimina
  7. Grande Azzurra, tu continua a stupirci che è sempre un immenso piacere passare di qui! :D Questo risotto deve essere delizioso, ottima presentazione, bravissima! :) Un abbraccio e buona serata :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesorino!!!ma anche tu non scherzi è!??!?!!?è piaciuta la torta al tuo amore??
      un bacio bellezza

      Elimina
  8. Azzurra grazie per essere da me, molto bello il tuo blog!!Mi sono unita ai tuoi lettori con molto piacere. Ciao Eleonora

    RispondiElimina
  9. wow complimentissimi per l'opera, io ho il terrore delle sacche delle seppie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come si dice....il toro va preso per le corna?!?!?!?
      provaci e ti leccherai i baffi!!!!
      grazie mille a presto

      Elimina
  10. Ciao! Ma sai che non ho mai mangiato il risotto al nero di seppia? Mi sa che prima o poi dovrò rimediare! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si provalo è delizioso!!!
      a presto un bacio

      Elimina
  11. Ciao Azzurra eccomi da te con vero piacere,un blog pieno di gusto e fantasia. Complimenti, mi unisco ai tuoi sostenitori cosi' non ci perdiamo di vista-
    Un saluto e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, grazie mille a presto

      Elimina
  12. Mmmmmmm che buono questo risotto Azzurra! Il complimento più grande lo hai ricevuto da tuo padre..ma che soddisfazione cucinare e rendere felici i propri ospiti?!?baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davveroooooo la soddisfazione più grande!!!
      grazie cara a presto

      Elimina
  13. Ciao azzurra
    Grazie per la visita! Ma sai che il amo follemente il nero di seppia e confesso che non avevo la ricett per il risotto. Quindi grazieeeeee :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per esser passata!!!
      a presto

      Elimina
  14. che bontà questo risotto!!!quasi quasi questi giorni lo preparo, visto che ieri ho conservato 2 belle sacche di nero di seppia. Ti ringrazio per aver visitato il mio blog e ricambio ben volentieri la visita . Un abbraccio, a presto Peppe.

    RispondiElimina
  15. grazie mille Peppe a presto!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Azzurra, sono passata a trovarti! bellissimo il tuo blog! Complimenti! Molte ricette interessanti. Grazie ancora per la tua visita e per il suggerimento "vintage"! :) alla Prossima

    RispondiElimina
  17. Quando ero piccina, mia madre cucinava sempre questo piatto e la mia nonna voleva essere bendata per mangiarlo! Hahaha che bei ricordi mi hai fatto tornare.

    RispondiElimina
  18. Non amo particolarmente il nero di seppia,ma quelle seppioline li' in cima non sai che gola mi fanno!Allora fortunato il tuo papa buongustaio!Un abbraccio cara e auguri per i corsi!

    RispondiElimina
  19. un ottimo modo per sorprendere tutti, un bel risotto

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Ciao anche io adoro frequentare i corsi di cucina! Questo risotto sembra delizioso

    RispondiElimina