lunedì 15 ottobre 2012

coda di rospo ai funghi in purè di cavolfiore

Eccoci qua a stimolare la fantasia per partecipare al contest della mia amica Valentina  dov'è richiesto come  ingrediente fondamentale...qualcosa di marrone!!!visto che siamo in autunno perchè non far qualcosa con i funghi?
Così stamani sono andata a fare la spesa ho guardato il banco del pesce e una fresca coda di rospo ha raggiunto il mio carrello, poi è stata la volta delle verdure...un cavolfiore, alcuni funghi essiccati e qualche patata e l'avventura ha inizio!





Ingredienti:
250g di coda di rospo
200g di cavolfiore
125g di patate a pasta bianca
15g di funghi secchi
semola di grano duro per la panatura
olio e.v.o., sale, noce moscata
curcuma e cumino

Procedimento:
Metti a bagno i funghi secchi in modo da renderli morbidi, conservando l'acqua di ammollo.
Dopodichè tritali finemente e mescolali ad un cucchiaio di olio e un pò della loro acqua fino ad ottenere una salsa. Riduci il cavolfiore in cimette piccole e le patate sbucciate in spicchi.
Cuoci a vapore per 15 minuti, finchè non diventano morbide. A questo punto, passa le due verdure ricavando un purè. Mescola in un pentolino il purè ad un cucchiaio di olio, un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata, un pizzico di curcuma e di cumino e amalgama a fuoco basso allungandolo con l'acqua dei funghi per renderlo più cremoso.
Taglia la coda di rospo in medaglioni piccoli, salali leggermente e spennellali con la salsa di funghi. Dopodichè  passali nella semola e adagiali nella placca del forno rivestita di carta.
Inforna a 190° per 15 min.
Sistema nei piatti una base di purè e adagia sopra i medaglioni guarnendo con un filo d'olio e due ciuffetti di prezzemolo.
Bon appetit!
Con questo post partecipo al Contest di Valentina 
BROWN LIKE AUTUMN


12 commenti:

  1. La coda di rospo è molto gustoso, i funghi altrettanto, per cui l'abbinamento è perfetto. Complimenti e auguri per il contest. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Che piattino raffinato ed invitante....veramente una bella idea!!! Complimenti Azzurra!
    Un bacio e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
  3. In questa ricetta mare e monti vanno a braccetto sotto il sole autunnale...grazie mille!!
    un abbraccio,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diamo sfogo alla fantasia!!!
      grazie a te cara

      Elimina
  4. Azzurra che bel blog!e che belle informazioni su di te!!Ti seguo ben volentieri da oggi e aspetto una tua ricetta per il mio contest!!
    baci e felice di averti conosciuta!!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pubblicato adesso il post per te e per il tuo fantastico contest, spero ti piaccia!!!
      Grazie per i complimenti, troppo gentile!!!

      Elimina
  5. Sai che non ho mai mangiato la coda di rospo ?? Forse la tua ricetta potrebbe essere un'idea sfiziosa e insolita .. Brava !!

    Se ti va di passare a trovarci ne saremo felici!! E unisciti ai lettori fissi !
    Baci !!

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che passo!!!Anche per me era la prima volta che la facevo e che la mangiavo e devo dire è ottima!!!Te la consiglio!!!

      Elimina
  6. Un'idea davvero molto bella, pesce e funghi sanno sempre meravigliare... BRAVA!
    Grazie :))

    RispondiElimina