sabato 5 novembre 2011

olive toscane




Dopo la raccolta delle ulive che c'è stata circa un mesetto fa, nel giardino di casa mia erano rimaste alcune olive sole e abbandonate, così mio padre ne ha raccolto un bel panierino e ci siam detti "cosa ne facciamo?" ecco l'idea by mia amica Frida. Siccome queste olive nerissime sono anche amarissime  mi ha detto di fare così:
puliscile con un panno e togli i rametti e le foglie, versale nei vasi. Aggiungi un pò di sale grosso.
Intanto taglia a pezzettini la scorza di 1 arancia non trattata, di un limone non trattato e aggiungile alle ulive , taglia a pezzettini 2 spicchi di aglio  e 2 peperoncini e aggiungi.
Infine metti nei vasi 1 o 2 foglie d'alloro ciascuna.Copri con altro sale grosso e scuoti bene in modo che si mescolino.
Fra qualche giorno capovolgi e scuoti i vasi, e così per almeno 3 o 4 volte.
Puoi assaggiarle dopo la quarta volta, se sono sempre amare continua il procedimento.
Ottimo garantito!
Bon appetit...plus tard

Nessun commento:

Posta un commento