Conservare in barattolo

olive toscane sotto sale

novembre 5, 2011

 

Dopo la raccolta delle ulive che c’è stata circa un mesetto fa, nel giardino di casa mia erano rimaste alcune olive sole e abbandonate, così mio padre ne ha raccolto un bel panierino e ci siam detti “cosa ne facciamo?” ecco l’idea by mia amica Frida. Siccome queste olive nerissime sono anche amarissime  mi ha detto di fare così:
puliscile con un panno e togli i rametti e le foglie, versale nei vasi. Aggiungi un pò di sale grosso.
Intanto taglia a pezzettini la scorza di 1 arancia non trattata, di un limone non trattato e aggiungile alle ulive , taglia a pezzettini 2 spicchi di aglio  e 2 peperoncini e aggiungi.
Infine metti nei vasi 1 o 2 foglie d’alloro ciascuna.Copri con altro sale grosso e scuoti bene in modo che si mescolino.
Fra qualche giorno capovolgi e scuoti i vasi, e così per almeno 3 o 4 volte.
Puoi assaggiarle dopo la quarta volta, se sono sempre amare continua il procedimento.

Ottimo garantito!
Bon appetit…plus tard

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta