giovedì 17 novembre 2011

involtini di pollo puntarelle e fantasia



Esperimento ben riuscito....
Ingredienti:
3o 4 fettine di pollo
3-4 olive nere denocciolate
25 gr di feta
2 podori secchi sott'olio
3 o 4 fette di prosciutto cotto
sale, pepe e olio

Faccio il trito di pomodori, feta e olive nel mixer.
Stendo le fette di pollo e batto col batticarne, adagio la fetta di prosciutto e cospargo il trito.Arrotolo e chiudo con stecchini da denti.

In una teglia rosolo uno spicchio d'aglio con olio e cuocio i miei involtini a fuoco lento.
L'accompagnamento con PUNTARELLE ALLA ROMANA risulterà ottimo al vostro palato 


Tolgo tutte le foglie esterno al cespo delle puntarelle ricavando il cuore.Con un coltellino sottile stacco ogni puntarella e lavo sotto acqua corrente.
Taglio la verdura e la metto in una ciotola.A parte preparo la salsina da amalgamare solo al momento che servirò in tavola.
Salsa: olio extravergine d'oliva, aceto balsamico, un goccio di sale un'acciuga sott'olio tagliata finemente, 3 o 4 capperi e mescolo bene lasciando insaporire.

E' un piatto davvero ottimo.Chiaramente anche il pane l'ho fatto da sola, variando la ricetta base.
Vi scrivo anche questa:
115,00 ml di acqua tiepida
12,50 gr di lievito in polvere
1 cucchiaino di zucchero
1 di sale
1 cucchiaino di olio
250 gr di farina bianca

Lascia sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, dopodichè aggiungi gli altri ingredienti e impasta 3 min.vel Spiga
Lascia lievitare 1 ora e poi cuoci 30 min. 175°C
L'impasto sarà delicatissimo, un pane molto raffinato.
Bon appetit


1 commento:

  1. le puntarelle sarebbe opportuno tenerle a bagno almeno un'ora nell'acqua fredda con un cubetto di ghiaccio.....questa 'un la sapevi eh???

    RispondiElimina