sabato 5 novembre 2011

Il miglio è un cereale ricco di vitamine A e del gruppo B, specialmente niacinaB6 e acido folicocalcioferro,potassiomagnesio e zinco. Per il suo elevato contenuto di acido salicilico è spesso considerato un vero e proprio prodotto di bellezza per pelle e capelli, unghie e smalto dei denti, stimolandone la crescita. 
Leggendo tutte queste meravigliose caratteristiche che ha un cereale poverissimo usato dagli occidentali prettamente come cibo per uccelli...perchè non usarlo?!?!
Di solito lo mangio come minestrina in brodo arricchendolo con cipolla carota e del buon prezzemolo; in questo caso invece l'ho usato come il cous cous
Ingredienti per 2 persone:
4 manciate di miglio decorticato tostato
4 carote
mezzo cavolfiore
200 gr di mazzancolle
Procedimento:
Scotto le mazzancolle in acqua bollente per 5 minuti.Taglio le carote a fette dopo averle ben pulite con il pelapatate e cuocio a vapore per 20 min.Pulisco il cavolfiore e cuocio anche lui a vapore per 20 min.
L'acqua dove ho scottato le mazzancolle non la butto, ci cuocio, dopo aver tolto il pesce, il miglio per 20 minuti (occhio, perchè se lo cuoci troppo diventa PAPPA).
In una padella soffriggo prezzemolo con aglio tritato e un filo d'olio e cuocio le mazzancolle per 10 min., aggiungo una spruzzata di vino bianco e cuocio ancora a fuoco vivo per 5 minuti in modo che evapori.
Riunisco tutti gli ingredienti in una casseruola di vetro e aggiungo curry, coriandolo tritato, pepe e olio.
Bon appetit

Nessun commento:

Posta un commento