Secondi piatti

il suino e il fungo

settembre 28, 2011

Eccomi di nuovo qua dopo una settimana di assenza manuale ma non mentale (non avevo con me nessun computer e nessun mezzo per navigare causa vacanza relax in Liguria) a portarvi nuove ricettine sfiziose con profumi di montagna ligure.

Ogni volta che vado in vacanza la mia missione è riportare specialità del luogo per assaporare i diversi modi di cucine regionali e uno dei negozi miei preferiti nel paesino dove vado sempre è Boeri; tappa fondamentale da fare.Qui puoi trovare le vere olive taggiasche in salamoia, verdure sottolio di tutti i tipi dai pomodori secchi ai carciofi, dai peperoncini piccanti ripieni ai funghi del bosco ligure.
Beh io ho portato ad arricchire la mia dispensa dei bei funghetti, le olive taggiasche, il pesto alla genovese, pomodori secchi e le favolose trofie pasta fatta a mano.
Oggi però mi occupo dei funghetti improvvisando coi vari ingredienti che il mio frigo mi dà a disposizione, una ricettina veloce e sfiziosa che vi consiglio.
Prendete delle fettine sottili di suino, conditele con un pò di sale e infarinatele ben bene.
In una teglia mettete uno spicchio d’aglio e un pochino d’olio, appena inizia a rosolare adagiate la carne e cuocete qualche minuto. Quando inizia a dorarsi versa un pochino di latte, circa due dita e continua a cuocere a fuoco basso per alcuni minuti, girando la carne sull’altro verso.
Infine tagliate dei pomodori secchi sottolio a pezzettini e uniteli alla carne e a due belle cucchiaiate di funghi sottolio.Cuocete per altri 2 minuti.La carne resterà morbida con un sapore delicato di latte profumato di sapori autunnali.
Bon appetit

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta